Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

Promessi Sposi

ADSENSE

Abbadia in festa. Il parroco: “Il battesimo, un grande dono”

di C.Bott.

Foto di gruppo al termine della celebrazione eucaristica nella parrocchiale di San Lorenzo ad Abbadia Lariana.

Foto di gruppo al termine della celebrazione eucaristica nella parrocchiale di San Lorenzo ad Abbadia Lariana.

 

ABBADIA LARIANA – Nel giorno della ricorrenza liturgica del battesimo di Gesù nel Giordano, primo gesto profetico del Signore, domenica 8 gennaio festa ad Abbadia Lariana con i diciassette bimbi battezzati nel corso del 2016 appena concluso.

abbadia-lariana_anniversari-battesimo_2017-5A celebrare il primo anniversario del loro battesimo erano Alice Taruselli, Federico Zito, Giada Gaddi, Cecilia Longhi, Federico Manzoni, Paola Riva, Gioele Cardamone, Lorenzo Brighenti, Mattia Di Grazia, Alessandro Brioschi, Ayrton Pastucci, Lorenzo Vitali, Angelina De Battista, Celeste Chiara Maggi, Pietro Morganti, Jole Maria Guidici e Alessandro Amigoni.

Una festa con un duplice intento, come aveva sottolineato don Vittorio Bianchi alla vigilia della celebrazione. “Da un lato – aveva detto il parroco – ricordare a tutti noi la preziosità del sacramento ricevuto, segno della predilezione di Dio nei nostri riguardi, dall’altro sottolineare l’importanza e il valore educativo della comunità apostolica”.

“Dobbiamo recuperare e attuare meglio questo incarico verso i nostri bambini – aveva aggiunto – coadiuvando la famiglia, la prima a essere coinvolta direttamente in questo compito”.

Ai bimbi presenti nella parrocchiale di San Lorenzo il sacerdote ha espresso l’augurio che possano vivere la realtà arricchente del battesimo, prima che una mamma e un papà salissero all’altare per proporre una preghiera e una serie di invocazioni.

“Talvolta, Signore, ho paura del peso che sento nel “tirar su” questo bambino che mi hai affidato – ha detto il padre – perché nel nostro tempo, pieno di confusione, è sempre più difficile educare”. E la giovane mamma ha affermato: “So che farò qualche errore e che verrò meno ai miei impegni, che la mia forza e la mia pazienza non saranno sufficienti, che prenderò decisioni sbagliate e che in certi momenti il mio amore diventerà debole”.

abbadia-lariana_anniversari-battesimo_2017-15

Poi, insieme, i due genitori hanno rivolto al Signore quest’altra invocazione: “Aiutaci a continuare ad amare e poni la tua benedizione sul nostro amore. E aiutaci a sapere cosa significa essere veri educatori cristiani”.

Don Vittorio ha quindi donato a ogni coppia una statua con la riproduzione della Sacra famiglia.

Infine la foto ricordo ai piedi dell’altare prima di lasciare la chiesa, non senza un ultimo sguardo alla Natività e sulla strada del ritorno verso casa, per chi si è trovato a passare da Linzanico, al caratteristico presepe allestito al lavatoio della frazione, sotto il portico dell’ex storico municipio.

DI SEGUITO, NEL SERVIZIO FOTOGRAFICO DI CLAUDIO BOTTAGISI, LE IMMAGINI DELLA FESTA DI DOMENICA 8 GENNAIO AD ABBADIA LARIANA PER IL PRIMO ANNIVERSARIO DEL BATTESIMO E DEL CARATTERISTICO PRESEPE ALLESTITO IN FRAZIONE LINZANICO

Print Friendly

8 gennaio 2017 — 14:58 / Attualità, Mandello/Lago
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore