Strip banner rotator

INVERNIZZI

AVIS

AD SENSE

Al via il restauro del Monumento ai Caduti, issati i ponteggi

 

LECCO – Sono partiti in mattinata gli allestimenti del ponteggio attorno al Monumento ai Caduti sul lungolago di Lecco: l’opera, realizzata dallo scultore Giannino Castiglioni nel 1926, sarà a breve interessata da lavori di restauro che dovrebbero durare circa sei mesi.

Sarà la Fonderia Battaglia di Milano a intervenire sul monumento. Era stata proprio la Fonderia Battaglia ad aver coniato, su indicazione e progetto di Castiglioni, la scultura in bronzo che rappresenta l’epopea del periodo bellico oggi raffigurata sul monumento, eretto tra il 1922 e il 1926. Alla cerimonia di inaugurazione, nel ’26, partecipò anche il Duca Amedeo D’Aosta.

Il restauro prevede la pulizia della scultura in bronzo e della base del monumento, oltre che il posizionamento di luci che illuminino anche la colonna.

Circa 70 mila euro il costo complessivo dell’opera supportato attraverso alcuni sponsor privati, che pagheranno il restauro del monumento, così’ come accaduto per il monumento di Stoppani e di Manzoni.

 

Print Friendly

19 aprile 2017 — 14:21 / Attualità, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore