Confcommercio Lecco
Confcommercio Lecco
Confcommercio Lecco

Strip banner rotator

INVERNIZZI

PROMESSI SPOSI

AVIS

Case Aler. FDI: “Sempre più alloggi assegnati a cittadini stranieri”

LECCO –  Negli ultimi 4 anni tutte le Aler hanno visto aumentare il numero di assegnazioni a cittadini extracomunitari. Per Bergamo – Lecco – Sondrio il numero di stranieri è salito dal 36% del 2012 al 45% del 2016. Di questi circa il 3% è di origine Ue mentre il resto sono di origine extraeuropea.

Su 307 nuove assegnazioni lo scorso anno, si sono registrate anche 18 occupazioni abusive.

I dati sono stati resi noti da Riccardo De Corato, capogruppo di Fdi in Regione Lombardia, discutendo  in Aula al Pirellone la sua interrogazione sulle assegnazioni delle case Aler.

“Insomma, nelle case costruite con i fondi Gescal dagli italiani vanno per metà stranieri, con buona pace di tutti i lombardi che aspettano regolarmente in lista d’attesa. Chi urlava quindi allo scandalo per il nuovo regolamento regionale riguardante le assegnazioni, che andrebbe a favorire la residenzialità, dovrebbe riflettere su questi numeri. I veri discriminati sono i cittadini italiani!”

Print Friendly

12 settembre 2017 — 14:15 / Attualità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore