Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

BCC

AVIS

Disagi sui treni, i sindaci meratesi e casatesi scrivono alla Regione

OSNAGO – Sui disservizi ferroviari, dopo le lamentele dei pendolari, ora c’è l’intervento dei sindaci del Meratese e del Casatese: i primi cittadini di Osnago e Casatenovo, in rappresentanza delle altre amministrazioni comunali, hanno inviato una lettera all’assessore regionale Alessandro Sorte (delegato a infrastrutture e mobilità), chiedendo un incontro.

L’obiettivo dei sindaci è verificare con Regione la situazione generale del trasporto ferroviario lungo le linee Milano-Carnate-Lecco e Milano-Carnate-Bergamo, e approfondire in particolare tre questioni specifiche: i tempi di consegna ed entrata in funzione dei nuovi treni in sostituzione degli attuali, vecchi, disagevoli e sempre più soggetti a guasti; le azioni concrete che Regione Lombardia intende esercitare nei confronti di Trenord, affinché il gestore del servizio consegua “immediati e indifferibili miglioramenti” sul fronte della manutenzione del materiale rotabile e infine le azioni che Regione Lombardia intende intraprendere, per consentire la realizzazione del punto di comunicazione e interscambio nella stazione di Olgiate Molgora, che è stato inserito nel Programma regionale della mobilità e dei trasporti ma che rimane da finanziare, e che potrebbe consentire rilevanti miglioramenti nella gestione delle emergenze, lungo la tratta, in occasioni simili a quelle verificatesi nelle ultime settimane.

“L’iniziativa dei sindaci – spiegano le amministrazioni comunali – intende dare continuità all’azione intrapresa nello scorso luglio, al fine di rafforzare l’operato del Comitato pendolari del Meratese, in un periodo segnato da guasti, ritardi e cancellazioni dei convogli ferroviari, che creano disagi crescenti per migliaia di viaggiatori”.

LA LETTERA DEI SINDACI 

Print Friendly, PDF & Email

12 ottobre 2017 — 16:04 / Attualità, Meratese
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore