Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

BCC

AVIS

Immobili, crescono le vendite all’asta: 40 mln di euro in tre anni

LECCO – Acquistare un immobile all’asta, soprattutto in questi ultimi anni, è una pratica divenuta sempre più diffusa.  In soli otto mesi quest’anno, su tutto il territorio nazionale, si è già arrivati a 177 mila immobili pubblicati, a fronte di 267 mila aste giudiziarie condotte in tutto il 2016.

Emerge dallo studio di Astasy, società di consulenza specializzata in esecuzioni immobiliari, effettuato incrociando i dati di tutti i tribunali e prendendo in considerazione tutte le esecuzioni – sia quelle derivate dai pignoramenti che quelle da fallimenti e concordati. La ricerca rivela che la Lombardia è la regione con il maggior numero di esecuzioni (21%) e che la maggior parte degli immobili posti in asta sono rappresentati da immobili residenziali (il 70%), con assoluta prevalenza di appartamenti di piccole dimensioni.

Il quadro nazionale, proposto dalla ricerca, trova riscontro anche nell’ambito del territorio della provincia di Lecco. Qui, in meno di tre anni, dal 2015 a settembre 2017, grazie all’attività dell’Associazione Notarile della Provincia di Lecco, sono state effettuate vendite di immobili all’asta per un valore complessivo di quasi 40 milioni (39 milioni e 897 mila euro per la precisione). Il trend delle vendite evidenzia come, nel triennio in considerazione, si sia assistito ad una crescita delle vendite effettuate: dalle 83 del 2015 (su 932 vendite celebrate) si è passati alle 141 del 2016 (su 574 vendite celebrate) e a 134 nei primi nove mesi del 2017 (su 547 vendite celebrate).

“Dal nostro osservatorio privilegiato, abbiamo potuto verificare come, a fronte di una progressiva diminuzione del numero di vendite celebrate, siano cresciute in modo significativo le vendite realizzate. – spiega il notaio Pierluigi Donegana, presidente dell’Associazione – Anche i decreti emessi dall’Associazione per conto del Tribunale di Lecco sono in forte ascesa: dai 33 del 2015 ai 51 del 2016, fino ai 67 dei primi nove mesi del 2017”.

l’Associazione Notarile della Provincia di Lecco a breve amplierà ulteriormente la propria attività in questo campo, utilizzando anche a Lecco le aste online con il sistema RAN, la rete aste telematiche notarili creata nel 2013 dal Consiglio Nazionale del Notariato per consentire lo svolgimento delle aste telematiche giudiziarie bandite dai tribunali (procedure esecutive e fallimentari) e da enti pubblici e previdenziali.

Nel Distretto di Como e Lecco risultano iscritti 19 Notai collegati alla piattaforma di cui 6 in Provincia di Lecco. Per gli enti convenzionati con il CNN, già dal 2014, sono state invece effettuate con il sistema RAN nel Distretto di Como e Lecco aste per 12 Bandi per un totale del 47% dei lotti aggiudicati con un importo pari a € 1.070.720, 55 (9 lotti dei 19 posti in asta).

Print Friendly, PDF & Email

24 novembre 2017 — 08:50 / Attualità, Economia
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore