Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

AUTOSIM RATTI

AVIS

La cannabis legale si vende a Lecco. “Rilassa, ma non sballa”

di C.Franci

Mirko Capirossi, titolare del negozio Green Inside in via Bovara, il primo hemp shop di Lecco

 

LECCO – Tisane, biscotti, pasta, ma anche farina, cosmetici e persino prodotti per gli animali il tutto alla cannabis. Sì, avete capito bene. Prodotti assolutamente legali e venduti nel cuore del centro di Lecco. Dove? Presso il negozio Green Inside di Mirko Capirossi, 23 anni, di Molteno, che ha alzato le serrande della sua attività da poche settimane nella storica via Bovara. Si tratta del primissimo “Hemp Shop” (letteralmente negozio di Canapa) in città. L’obiettivo? Promuovere l’utilizzo alternativo della canapa.

Quella venduta da Mirko – sottoforma di infiorescenze, semi ma anche di prodotti alimentari, cosmetici, tessili – è la Canapa Sativa: una genetica a basso contenuto di THC (tetraidrocannabinolo, principio psicoattivo della marijuana) e, al contrario, un alto contenuto di Cbd, il cannabidiolo, principio non psicoattivo. In pratica l’erba di canapa sativa rilassa, non sballa. Ed è anche legale, proprio per il basso contenuto di Thc, che si attesta tra lo 0,2 e lo 0,6%, limite previsto dalla legge.

“Rispetto alla cannabis di ‘strada’ (illegale, ndr), che si usa per effetto ludico, questa ha un effetto rilassante e analgesico che la rende un valido aiuto, secondo me da riscoprire – ci spiega Mirko – io la consiglio soprattutto per l’insonnia, ma anche per alleviare dolori e contratture”.
Nessuno sballo, ci assicura: “Certo, come in tutte le cose non bisogna esagerare ma l’erba di canapa sativa ha un bassissimo contenuto di Thc e un alto contenuto di Cbd, dal 2% in su che, a differenza del Thc, non influisce direttamente sul sistema nervoso centrale e allevia la sensazione psicotropa propria del tetraidrocannabinolo”. Non solo: “Recenti studi – prosegue Mirko – hanno dimostrato come il cannabidiolo potrebbe essere in grado di bloccare il gene che provoca la diffusione della metastasi del cancro al seno”.

Così accanto ai prodotti alimentari Mirko offre una varietà di tea e tisane all’erba di canapa sativa che, all’occasione, può anche essere fumata legalmente. Il costo?Un pacchetto da 40g si aggira intorno ai 23 euro, certo più economica di quella di strada ma anche un prodotto assolutamente diverso, non adatto a chi cerca lo sballo e onestamente non è neanche quello che mi interessa. Preferisco che nel mio negozio entrino le persone più diverse per età e stato sociale e chiedano la canapa o acquistino i prodotti incuriositi dalla sua proprietà salutare. Aprendo questa attvità ho voluto in parte sdoganare un tabù che associa la marijuana allo sballo, in quanto non è solo quello. Davvero tanti sono i principi attivi e positivi che la gente ignora, tra cui quello terapeutico”.

Principi che Mirko, da sempre appassionato di piante psicoattive, ha scoperto negli anni giungendo alla decisione di aprire la propria attività dedicata esclusivamente alla Canapa Sativa. Nessuna previsione sul futuro: “Di certo in Italia si sta riscoprendo l’utilizzo del cannabidiolo, anche tantissimi produttori di semi si stanno orientando su questa varietà di canapa, legale e che si può vendere. Tanti negozi hanno aperto in tutto il paese, a Lecco mancava un ‘Hemp Shop’ e per me può essere una novità apprezzabile, staremo a vedere!”.

Accanto ai già numerosi prodotti in vendita Mirko ha annunciato alcuni progetti che vorrebbe realizzare: “Mi piacerebbe tra un po’ lanciare una linea di prodotti tipici valsassinesi a base di canapa, come i caviadini e la polenta taragna. Sono già in contatto con uno chef disposto ad aiutarmi…”.

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

17 maggio 2017 — 18:28 / Attualità, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore