Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

BCC

AVIS

Lavori in corso per riaprire la provinciale tra Bellano e Vendrogno

BELLANO – Si lavora per riaprire la strada provinciale a Bellano: in giornata è stata abbattuto parte del muro sul quale, giovedì, era stata notata la profonda fenditura che ha sollevato i dubbi sulla sua stabilità e della pericolosità del transito dei veicoli lungo quella strada che, da Ombriaco porta verso le frazioni più alte di Bellano, fino a Vendrogno.

L’ordinanza di chiusura è stata emessa giovedì dalla Provincia e condivisa dal Comando dei Vigili del Fuoco che ha effettuato un sopralluogo insieme ai tecnici dell’ente locale.

Il Comune di Bellano ha imposto la messa in sicurezza al condominio proprietario del muro pericolante “trovando subito grande disponibilità e impegno al riguardo” spiegano dal Municipio.

Venerdì mattina sono quindi iniziati gli interventi di realizzazione di opere previsionali e precauzionali che hanno previsto lo svuotamento del terrapieno alle spalle del muro, l’apertura di fori di sfogo per le acque meteoriche e infine l’applicazione di piastre di contenimento sulla parte fessurata.

Il Comune, al fine di garantire la pubblica incolumità, ha emesso anche il divieto d’accesso ai giardini antistanti il condominio, garantendo comunque la possibilità di passaggio pedonale lungo la strada. L’apertura avverrà a conclusione degli interventi di messa in sicurezza, probabilmente all’inizio della prossima settimana, già nella giornata di lunedì.

Da giovedì pomeriggio, invece, inseguito alla chiusura della strada, i residenti delle località di Lezzeno, Valletta, Gora, Pradello per raggiungere casa devono utilizzare la “Bellano-Taceno” e passare per Vendrogno.

Print Friendly, PDF & Email

6 ottobre 2017 — 18:42 / Attualità, Mandello/Lago
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore