Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

BCC

AVIS

Lecco. Gruppo Terziario Donna: le idee per il rilancio

LECCO – Un rilancio dell’interesse verso il Gruppo da parte delle imprenditrici, con l’obiettivo di dare vita a iniziative significative per l’intera associazione. E’ questo l’obiettivo che muove il nuovo presidente Mariangela Tentori, alla guida del Gruppo Terziario Donna di Confcommercio Lecco da fine settembre, dopo avere raccolto il testimone da Anna Maria Corti.

“Mi piace partire dallo Statuto di Confcommercio, che attribuisce al gruppo lo scopo di “concorrere, per i particolari profili attinenti all’imprenditoria femminile, valorizzandone gli apporti specifici, alla organizzazione, alla tutela e alla promozione degli interessi rappresentati dal sistema confederale”. Mi pare una sintesi perfetta della nostra mission – spiega il presidente Tentori – In particolare credo che si debba da un lato agire per promuovere e sviluppare la crescita professionale delle imprenditrici e dall’altro lavorare per approfondire e diffondere le politiche delle pari opportunità”. E continua: “Come Gruppo Terziario Donna di Confcommercio Lecco vogliamo coinvolgere sempre più le donne imprenditrici per potenziare la nostra azione e potere dare vita a iniziative maggiormente incisive. Serve una partecipazione più intensa: il Terziario Donna deve potere contare su centinaia di voci, ovvero quelle di chi fa impresa. Possiamo fare tanto all’interno dell’associazione, portando un contributo originale e credo anche innovativo, così come possiamo dare una mano anche alla crescita del territorio. A tutte le imprenditrici associate a Confcommercio Lecco dico: fatevi coinvolgere e fatevi sentire!”.

Nelle scorse settimane il neopresidente ha partecipato a Palermo ai lavori del Forum del Terziario Donna. “E’ stato un convegno indubbiamente interessante: ho trovato la relazione del presidente nazionale del Terziario Donna, Patrizia Di Dio, davvero stimolante: credo sia fondamentale avere occasioni come il Forum per ragionare su nuove visioni e nuove prospettive imprenditoriali e per approfondire soluzioni rigenerative o di riposizionamento indispensabili per le imprese esistenti, o di creazione di nuova impresa. Sappiamo che in Italia per le donne la strada è ancora tutta in salita. Ma, citando i dati della presidente Di Dio, Terziario Donna è una parte significativa delle 750.000 imprese di Confcommercio presenti non solo nel settore del commercio, ma anche dei servizi, del turismo, dei trasporti, della logistica e delle libere professioni. Abbiamo raggiunto il tasso di 30,3% di femminilizzazione: nei nostri settori un’impresa su tre è femminile. Oggi in Italia sono circa 1 milione e 325 mila imprese femminili (il 21,7% del totale) che danno lavoro a quasi 3 milioni di persone”.

E poi sottolinea un concetto centrale: “Lo slogan “donne motore della ripresa” non è espressione di una rivendicazione di genere, ma rispecchia il dato condiviso tra gli studiosi dei processi economici: se nel 2030 la partecipazione femminile al lavoro raggiungesse i livelli maschili, la forza lavoro italiana crescerebbe del 7% e il Pil pro capite crescerebbe dell’1% annuo. Invece oggi il tasso di partecipazione al lavoro delle donne in Italia è tra i più bassi tra i Paesi Ocse e al tempo stesso una delle routine quotidiane più pesanti. Così come è una triste realtà, che invece dovrebbe dare fastidio a tutto il mondo economico, l’immagine delle donne come grandi lavoratrici, molto istruite e qualificate ma nello stesso tempo poco occupate e in lavori meno redditizi”.

La presidente Tentori si sofferma infine sul tema della bellezza, al centro del Forum di Palermo: “La bellezza ha per gli Italiani un valore che va ben oltre il solo senso estetico, giacché è la nostra stessa identità. È storia, cultura e territorio, ma anche ricerca scientifica e avanguardia tecnologica, qualità dei prodotti e creatività progettuale. Elementi che anche Lecco può e deve riscoprire. In questo senso il lavoro che sta facendo Confcommercio Lecco, in particolare con la presidenza di Antonio Peccati, per promuovere il turismo e rilanciare l’attrattività del nostro territorio è encomiabile e fondamentale. Come Terziario Donna siamo pronti a dare il nostro contributo anche su questi temi strategici”.

Il Consiglio direttivo del Gruppo Terziario Donna, che resterà in carica fino al gennaio 2021, oltre al presidente Tentori (Teka Edizioni di Lecco) è composto da: Cristina Valsecchi della Pasticceria Gelateria Cris di Calolzio (che riveste anche la carica di presidente della Zona Valle San Martino di Confcommercio Lecco oltre a sedere nella Giunta di Confcommercio Lecco e nel Consiglio della Camera di Commercio), Sabina Melesi (Galleria Melesi di Lecco), Ausilia Irace (Legea di Lecco), Marilena Duci (Glamour Abbigliamento di Calolzio), Marina Solazzi (By Marina di Calolzio), Simona Bonaiti (Bonaiti Arredamenti srl di Lecco, consigliere di Confcommercio Lecco e presidente del Gruppo Arredamento di Confcommercio Lecco), Patrizia Martinoli (La Fiorita di Eugenio Martinoli & C. di Olginate), Laura Fustinoni (agente finanziario di Lecco, consigliere di Confcommercio Lecco) e Maria Pelizzari (Pelizzari Cesare e C. di Lecco).

Print Friendly, PDF & Email

23 novembre 2017 — 16:09 / Attualità, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore