Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

AUTOSIM RATTI

AVIS

“L’Isola della Stupidèra”: raccolta fondi per un calendario d’Avvento speciale

OLGINATE – Il Natale si avvicina, l’idea c’è, il progetto pure, ma per realizzare il calendario dell’Avvento “Elfo per te, Elfo per me” manca qualche soldino. E così, l’associazione “Isola della Stupidera”, promotrice dell’iniziativa, ha deciso di lanciare una raccolta fondi attraverso il sito produzionidalbasso.com.

Alessandra Maggi

“Tutti possono sostenere il nostro progetto – spiega con l’entusiasmo si sempre Alessandra Maggi, anima e cuore pulsante dell’associazione – Abbiamo scritto una nuova storia per i più piccoli, protagonisti: gli elfi e uno strano gigante ingombrante! Che vi farà compagnia dall’1 dicembre fino al giorno di Natale. E’ una storia all’altezza di tutti, grandi e piccini, ma per realizzare il video e il calendario abbiamo bisogno di un aiuto così da poter realizzare un racconto ancora più bello, con un video ambientato proprio nella fabbricElfa”.

25 caselle che si apriranno giorno dopo giorno, attraverso il sito www.lattesasifadono.it, regalando a ciascuna famiglia la possibilità di entrare nello spirito del Natale ascoltando insieme ai propri figli i 25 capitoli della storia che l’ “Isola della Stupidèra” preparerà e che sarà online dal primo dicembre.

Un’associazione, quella dell’ “Isola della Stupidera”, nata dal desiderio di “creare uno spazio e un tempo in cui grandi e piccini potessero sperimentarsi insieme, giocando e facendo attività belle e semplici – spiega Alessandra – Siamo un’associazione di promozione sociale dedicata in modo specifico alla riscoperta di un tempo condiviso tra genitori e figli: attraverso eventi, laboratori, proposte di aggregazione e di gioco facciamo fare esperienze nuove e inaspettate, con una grandissima attenzione a realizzare momenti che siano all’altezza di ciascuno. Per questo ci siamo sperimentati in vari eventi sul territorio lecchese e, negli ultimi mesi, anche in trasferta. Abbiamo curato la festa di primavera e d’estate a Capiate, la formazione degli adolescenti per il CRE di Carenno, l’animazione del Natale e del Carnevale in alcuni comuni lecchesi fino alla carica dei 23mila visitatori all’interno di una mostra al Meeting di Rimini con cui abbiamo collaborato la scorsa estate per l’accoglienza di bambini e famiglie”.

A oggi gli “Stupidèri”, capitanati da Alessandra, sono una quindicina, tutti con la voglia di proporre ogni volta un evento nuovo anche sperimentando nuove tecnologie e modalità non convenzionali di racconto delle storie per i bambini.

“Ci piace cimentarci in cose sempre nuove – conclude la capa degli Stupidèri – per stupire chi ci segue da sempre e incuriosire i nuovi occhi che incontreremo, certi che quel che riceviamo è sempre molto più di quel che diamo”.

E per chi volesse dare un aiuto per il calendario dell’avvento non deve far altro che accedere a questo link: https://www.produzionidalbasso.com/project/elfo-per-me-elfo-per-te-calendario-avvento/

Print Friendly, PDF & Email

13 novembre 2017 — 16:23 / Attualità, Olginatese
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore