Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

BCC

AVIS

Nuova interdittiva antimafia, chiuso il ristorante Cadorna 20

LECCO – Un nuovo divieto immediato di prosecuzione di attività è stato emesso dal Comune di Lecco in data odierna, giovedì 10 agosto, nei confronti dell’esercizio Cadorna 20 gestito dall’omonima società (l’ex pizzeria Chakra in Lungo Lario Cadorna). Un provvedimento emesso in seguito all’informazione interdittiva antimafia trasmessa lo scorso 7 agosto dalla Prefettura di Lecco.

La notizia è giunta nel pomeriggio proprio da Palazzo Bovara. Questa la nota integrale:

“I Comune di Lecco ha provveduto a notificare ai titolari dell’esercizio Cadorna 20 Srl, con sede in Lungo Lario Cadorna 20 a Lecco, il provvedimento di divieto immediato di prosecuzione di “Nuova apertura di attività di somministrazione di alimenti e bevande”. L’esecuzione di tale provvedimento è stata verificata questo pomeriggio mediante gli immediati controlli della Polizia Locale, in sinergia con la Questura cittadina. Quanto sopra in esecuzione dell’informazione interdittiva antimafia trasmessa in data 7 agosto 2017 dalla Prefettura di Lecco al Comune ai sensi dell’articolo 89 bis del Decreto legislativo 159/2011 e successive modifiche integrative”.

Si tratta del secondo caso in pochi mesi in città: a inizio giugno il provvedimento era stato emesso nei confronti dei titolari del Caffè Cermenati. 

Print Friendly, PDF & Email

10 agosto 2017 — 16:21 / Attualità, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore