Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

AUTOSIM RATTI

AVIS

Politecnico e Betafence: Master sulla sicurezza negli impianti sportivi

MILANO – Il Politecnico di Milano, in partnership con Betafence, ha istituito il Master di II Livello in Progettazione Costruzione Gestione delle Infrastrutture Sportive. Il master, della durata di un anno, partirà nell’ottobre 2017 (previa iscrizione entro il 15 settembre); si rivolge a laureati in architettura, ingegneria, design e discipline affini, in possesso della Laurea specialistica e/o Magistrale.

Mai come oggi l’attenzione alla riqualificazione e all’adeguamento degli impianti sportivi anche e soprattutto dal punto di vista della sicurezza è alta. Cresce quindi la necessità di formare figure professionali specializzate e aggiornate, capaci di affrontare le complessità del processo decisionale e manageriale di progettazione e valorizzazione delle infrastrutture sportive, sia nuove che già esistenti, in integrazione con il territorio.

Il progetto è frutto della collaborazione del Politecnico con enti di riferimento del settore (Coni Servizi SpA, Federazione Italiana Giuoco Calcio (Figc), Istituto per il Credito Sportivo (Ics), Lega Serie A e Coni Regione Lombardia), e coinvolgendo partner commerciali di alto profilo, specializzati nella proposta di soluzioni per l’impiantistica sportiva.

Tra questi si distingue Betafence, azienda leader nella sicurezza sportiva, con soluzioni di recinzione uniche e innovative brevettate in Italia, perfettamente rispondenti a tutte le norme vigenti in materia.

Impegnata costantemente nella diffusione di una cultura specifica sulla recinzione, soprattutto attraverso partnership qualificate con referenti di spicco, quali enti nazionali, università ed ordini professionali, Betafence partecipa in qualità di sponsor tecnico dell’iniziativa. La formazione assume un’importanza strategica soprattutto con prodotti decisamente tecnici come quelli proposti da Betafence, che richiedono una peculiare conoscenza e una corretta applicazione per garantire le massime prestazioni.

Grazie all’intervento Betafence, gli studenti avranno la possibilità di conoscere da vicino lo scenario legislativo di riferimento, i criteri di progettazione e le conseguenti caratteristiche tecniche che devono presentare le recinzioni utilizzate all’esterno ed all’interno di stadi, impianti e campi sportivi di vario livello. Il tutto supportato da una documentazione ricca e articolata di esempi d’installazione e case studies: si consideri che Betafence ha curato numerosi progetti nell’ambito della messa in sicurezza di impianti sportivi: dagli stadi di Serie A (es. Juventus Stadium, Olimpico di Roma, San Siro di Milano), e B fino alle leghe minori. Oltre a fornire l’inquadramento normativo sempre aggiornato, l’azienda presenterà gli strumenti messi a disposizione a supporto della professione e tutti i servizi specialistici per coadiuvare l’attività delle nuove figure qualificate.

Info: https://master.infrastrutturesportive.it/;

Betafence per gli impianti sportivi: http://betafencedirectmail.it/sport

Print Friendly, PDF & Email

4 settembre 2017 — 17:45 / Attualità, Notizie brevi
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore