Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018

Strip banner rotator

INVERNIZZI

AVIS

BCC

Raffica di multe, sabato mattina, in via Quarto a Rancio

LECCO – Più di dieci multe per divieto di sosta sono state elevate questa mattina, sabato, nel rione lecchese di Rancio in via Quarto e via Antonio Bonaiti.

Non è la prima volta che la Polizia Locale interviene per sanzionare i mezzi in divieto di sosta in un rione che, come molti altri, è afflitto dal problema della scarsità di parcheggi. In questa zona di Rancio la carenza è ancor più accentuata, soprattutto nei fine settimana, con l’arrivo di escursionisti e scalatori che frequentano il San Martino e la Medale.

“Chi vive in questa zona del rione in un certo qual modo sa gestire gli spazi, anche quelli non propriamente deputati alla sosta delle auto, senza tuttavia intralciare ingressi e passi carrai – spiega un residente – E’ una sorta di convivenza pacifica. Tutti sanno che i posti auto non sono sufficienti e gli strappi alle regole sono inevitabili ma accettati se non sono di intralcio a nessuno. Non è così quando, soprattutto nei fine settimana,  arrivano gli escursionisti. Capita che qualcuno posteggi in malo modo facendo scattare l’inevitabile chiamata alla Polizia Locale che una volta sul posto sanziona non solo il veicolo per cui si è chiesto l’intervento ma tutti quelli non regolari”.

Un problema già presentato all’Amministrazione guidata dal sindaco Virginio Brivio e discusso in più sedi, ma che è a tutti gli effetti di difficile soluzione.

ARTICOLI CORRELATI

9 aprile 2017 – Rancio, ancora pioggia di multe nel piazzale di via Quarto

4 aprile 2017 – Rancio: strage di multe in via Quarto e via Bonaiti, residenti imbufaliti

 

 

Print Friendly, PDF & Email

13 gennaio 2018 — 21:34 / Attualità, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore