Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018

Strip banner rotator

INVERNIZZI

AVIS

BCC

S. Maria Hoè. Un’amicizia nata da un piccolo gesto, la storia del sindaco Brambilla

SANTA MARIA HOE’ – La sua storia è finita su Repubblica.it, il protagonista è Efrem Brambilla, 29 anni, giovane sindaco di Santa Maria Hoè.

“Qualche giorno fa mi son fermato ad un distributore di benzina a Quarto Oggiaro, nei pressi della abitazione della mia fidanzata – ha raccontato sulla sua pagina Facebook il primo cittadino – Ho inserito 5 euro, ma subito il ragazzo in fotografia mi ferma dicendomi che la pompa aveva dei problemi e che lui stesso aveva appena inserito una banconota da 5 euro, tuttavia il carburante non gli era stato erogato. Ho notato sul display che purtroppo i 5 euro di entrambi erano stati cumulati ad una cifra di 10 euro. Annullo immediatamente l’operazione ed attendo che esca lo scontrino. Non avendo con me altri contanti ed avendo invece molta fretta lascio lo scontrino dal valore di 10 euro al ragazzo, ma lui mi chiede il numero di telefono e promette di restituirmeli al più presto! Sinceramente ero convinto, vista la piccola cifra, che non lo avrei mai più rivisto… Ma dopo qualche giorno mi chiama, mi chiede dove mi trovo e in un lampo arriva in auto, mi restituisce i 5 euro. Lo ringrazio, gli faccio qualche domanda e lui risponde: ‘Ciò che conta tra le persone sono questi gesti'”.

Il sindaco Efrem Brambilla e Jean Best nella foto pubblicata su Facebook

 

“Solo facendo del bene, aiutandosi gli uni con gli altri si mettono le basi verso un mondo migliore: fondato sulla fiducia, coerenza e lealtà. Dove ci sono queste cose, ci sono buone possibilità che le cose vadano bene tra le persone” ha commentato Jean Best, questo il nome del ragazzo, 37enne, originario del Burundi, via social.

“Una bellissima frase, Jean Best, che conserverò con me – ha concluso il sindaco di Santa Maria Hoé -. Non è affatto vero che Milano è una città grigia e imbruttita, visto che vi si trovano milanesi in gamba come te! W Milano e W i milanesi! Grazie di tutto! Buon viaggio, hermano querido, buon cammino ovunque tu vada, forse un giorno potremo incontrarci di nuovo lungo la strada”.

 

Print Friendly, PDF & Email

13 gennaio 2018 — 11:16 / Attualità, Meratese
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore