Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018

Strip banner rotator

INVERNIZZI

AVIS

BCC

Sport provinciale in festa, il Coni premia atleti e dirigenti

di Claudio Bottagisi

Festa-sport_Coni_Lecco_2014_Under-21 (34)

 

LECCO – Sport provinciale in festa venerdì 5 dicembre in Sala Don Ticozzi a Lecco per iniziativa del Coni. Una serata di premiazioni ma non solo. Non sono infatti mancati apprezzati intermezzi musicali e altrettanto gradevoli esibizioni di ginnastica artistica, protagonisti rispettivamente le ragazze e i ragazzi del Liceo musicale “Grassi” di Lecco e le brave ginnaste della “Ghislanzoni Gal”.

Il primo applauso della serata è stato per Camilla Mauri, studentessa di quinta del Liceo artistico “Medardo Rosso”, per la realizzazione del manifesto dell’evento.

I primi atleti a salire sul palco sono stati poi Luca Panizza della Fidasc-Fitav, sigle che identificano la Federazione italiana discipline armi sportive da caccia e quella di tiro a volo, e per lo sci Aksel Artusi, Elena Rossi, Anna Rossi, Laura Colombo, Chiara Busi e Andrea Bertoldini.

 

Festa-sport_Coni_Lecco_2014_Under-21 (17)

 

Spazio quindi agli Special Olympics e alla società sportiva “Oltretutto 97”. A ricevere il riconoscimento sono stati Francesco Kamargate, Giacomo Fumagalli, Cristina Isacchi, Elena Rusconi e Ludovica Sala.

Parole di elogio per l’attività svolta da società come appunto la “Oltretutto 97” sono venute da Elvio Frisco, delegato provinciale del Coni lecchese, il quale ha altresì sottolineato l’importanza di favorire il più possibile l’attività sportiva a livello giovanile, esortando in questo senso le istituzioni a fare fino in fondo la loro parte.

E sul palco della Sala Ticozzi le istituzioni hanno assicurato il loro impegno appunto in questa direzione. “Le Province perderanno con tutta probabilità una parte delle loro competenze – ha detto Flavio Polano, dallo scorso ottobre alla guida dell’ente di Villa Locatelli – ma noi faremo di tutto per essere sempre accanto al mondo dello sport”.

 

Festa-sport_Coni_Lecco_2014_Under-21 (22)

 

Sulla stessa lunghezza d’onda il sindaco di Lecco. “Fare sport vuol dire mettere assieme dimensioni diverse quali ad esempio la salute del corpo e quella della mente – ha affermato Virginio Brivio – e a questo riguardo un grazie incondizionato deve andare ai dirigenti delle società attive in città e in provincia e ai vari preparatori”. Quindi una sorta di appello: “E’ importante per tutti che un presidio come quello del Coni rimanga sul nostro territorio”.

“Anch’io sono dalla parte di chi pratica qualsiasi disciplina sportiva – ha detto dal canto suo il consigliere regionale Raffaele Straniero – e vi posso assicurare che la Regione Lombardia crede nei valori dello sport”.

Pierluigi Marzorati, ex cestista e bandiera storica della Pallacanestro Cantù, oggi presidente del Coni regionale, ha quindi elogiato l’azione svolta dagli attuali vertici del Comitato olimpico nazionale e in particolare dal suo presidente Giovanni Malagò. “Lui è un punto fermo – ha osservato – e ha il grande merito di aver salvato una barca che si trovava alla deriva in mezzo al mare. Con lui abbiamo davvero voltato pagina, ma la strada da percorrere è ancora lunga e non dobbiamo neppure dimenticare che senza delegati provinciali non si va da nessuna parte”.

 

Festa-sport_Coni_Lecco_2014_Under-21 (33)

 

Dopo l’appello di Elvio Frisco affinché nelle scuole torni la figura del coordinatore di educazione fisica, si è proceduto alla consegna delle stelle di bronzo al merito sportivo assegnate dal Coni nazionale ai dirigenti Luciano Lavecchia, il cui nome si lega a filo doppio alla pallavolo lecchese, Livio Micheli della Canottieri Moto Guzzi di Mandello, Giuseppe Limonta per le bocce e Gianprimo Mauri per la pallacanestro.

Dopodiché l’omaggio agli atleti della categoria Under 21 che si sono distinti nel corso del 2014 è proseguito con le premiazioni di Mattia Padovani, Gloria Algarotti, Michele Longhi, Lavinia Possenti, Elena Riva e Francesca Lensi per l’atletica leggera, Andrea Colombo e Marco Redaelli per il ciclismo, Lorenzo Bonicelli, Chiara Castelnuovo, Mara Rigamonti, Laura Todeschini e Matilde Sguanci per la ginnastica, Francesco Morici, Ludovica Patetta, Martina Ratti e Federico Rusconi per il nuoto, Alessandro Bonacina, Marianna Ponziani e Claudio Anderis per la canoa kayak.

Nutrita la pattuglia del canottaggio, con Andrea Crippa, Andrea Colombo, Mauro Tagliaferri, Esli Thiraj, Andrea Panizza, Matteo Della Fontana, Andrea Paderi, Luca Pasina, Benedetta Zucchi, Elena Panizza, Giorgia Pelacchi, Emma Rusconi, Erica Tinarelli, Tiziana Magnavacchi, Giulia La Bella, Aurora Caligiuri e Aurora Arieti.

 

Festa-sport_Coni_Lecco_2014_Under-21 (3)

 

Le altre benemerenze del Coni riferite all’anno 2013 sono state attribuite a Giovanni Lozza (palma d’argento), Emilio Laudari, Giuliana Molteni, Giacomo Panizza, Nicola Ripamonti e Silvia Valsecchi (medaglia di bronzo), Elena Ghezzi e Antonella Manzoni (medaglia d’argento), al dirigente Ruggero Torri (stella d’argento) e alla Polisportiva Mandello (stella di bronzo).

Prima della conclusione della serata è salito sul palco anche Marco Cariboni, presidente della Canottieri Lecco, società insignita del “Collare d’oro” del Coni.

DI SEGUITO, LA GALLERIA FOTOGRAFICA DELLA FESTA DELLO SPORT PROVINCIALE

Print Friendly, PDF & Email

6 dicembre 2014 — 03:06 / Attualità, Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore