Confcommercio Lecco
Confcommercio Lecco
Confcommercio Lecco

Strip banner rotator

INVERNIZZI

PROMESSI SPOSI

AVIS

Taglio delle piante nei pressi della ferrovia, l’ordinanza anche a Lecco

immagine di repertorio

LECCO – Il Comune di Lecco, con provvedimento urgente del Sindaco, ordina a tutti i proprietari dei terreni limitrofi alla sede ferroviaria ricadente nel territorio comunale, ciascuno per la particella catastale di propria competenza, di verificare ed eliminare i fattori di rischio per la possibile caduta alberi, al fine di scongiurare situazioni di pericolo per la circolazione dei treni. 

I rischi derivano da possibile caduta di rami e alberi che, non rientrando nei limiti delle distanze previste dalla legge, possono invadere la sede ferroviaria con conseguente pericolo per la pubblica incolumità e interruzione del pubblico servizio ferroviario.

L’ordinanza del Sindaco richiama le norme che prevedono le distanze minime e massime di rami e arbusti dai binari, anche per garantire la sicurezza della circolazione ferroviaria nei tratti curvilinei.

Nei riguardi dei trasgressori dell’ordinanza si procederà con denuncia all’autorità giudiziaria. Un provvedimento che segue di pochi giorni quanto emesso a Calolzio dal sindaco Cesare Valsecchi (vedi qui).

QUI l’ordinanza completa

Print Friendly

18 agosto 2017 — 08:48 / Attualità, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore