Strip banner rotator

INVERNIZZI

adsense

Teatro, Varenna mette in scena la vita di provincia

VARENNA – Nella rosa degli eventi ricreativi e culturali promossi dall’amministrazione comunale di Varenna, secondo consuetudine dedicati soprattutto a proposte di natura musicale e concertistica, ha trovato spazio – in occasione della recente programmazione natalizia – una rappresentazione da parte della compagnia comasca “Teatro in mostra”, magistralmente allestita da Laura Negretti.

Una piccola sfida che ha consentito di portare in scena, presso la sala dell’Oratorio parrocchiale, l’intrigante commedia tratta dal romanzo La spartizione, scritto nel 1964 da Piero Chiara, autore di indimenticabili racconti ambientati nel paese di Luino, sul Lago Maggiore.

La descrizione del fatale incontro tra il funzionario statale prossimo alla pensione e in cerca di moglie, Emerenziano Paronzini, e le tre sorelle Tettamanzi, attempate zitelle benestanti (che se lo spartiranno sia in vita, quale comune amante, sia dopo la sua morte, accaparrandosene singolarmente i relativi effetti personali) appare tanto paradossalmente lontana quanto inaspettatamente attuale, se soltanto si rifletta sulla vita di provincia, ancora in balìa dei vizi privati contrapposti alle pubbliche virtù.

Ma, poiché il teatro è un piatto per intenditori e necessita di diversi… assaggi, l’esperienza continuerà per favorire una sempre maggiore partecipazione.

 

 

Print Friendly

10 gennaio 2017 — 15:21 / Attualità, Mandello/Lago
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore