Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

AUTOSIM RATTI

AVIS

Videosorveglianza, il comandante Morizio relatore nel bresciano

Il Comandante della Polizia Locale, Franco Morizio

LECCO – L’esperienza lecchese, in materia di videosorveglianza, fa scuola anche nelle altre province: Franco Morizio, comandante della Polizia Locale di Lecco, sarà relatore a Palazzolo sull’Oglio, nel bresciano, di una giornata di approfondimento sul tema della normative su responsabilità e obblighi a cui gli enti locali sono sottoposti installando un impianto di telecamere di sicurezza sul proprio territorio.

A Lecco, il comandante Morizio ha coordinato la realizzazione dello ‘scudo’ elettronico, il sistema di lettura targhe che consente di rintracciare in tempo reale veicoli sospetti o rubati, inserite nel database delle forze dell’ordine.

“Quando si affrontano i temi riguardanti i sistemi di videosorveglianza urbana, di lettura targhe o impianti di controllo accessi (ZTL) è di fondamentale importanza la pianificazione progettuale e tecnologica – spiega il comandante – non è sufficiente avere idee chiare su quelli che saranno i punti di controllo, ma è indispensabile definire alcuni vincoli progettuali e tecnologici a priori e approfondirne dettagliatamente tutte le eventuali implicazioni, prima di procedere con la fase esecutiva”.

L’argomento sarò ampiamente trattato nell’incontro di giovedì nel comune bresciano che sarà moderato Claudio Modina, comandante del Corpo intercomunale Palazzolo sull’Oglio-Erbusco e presidente dell’Associazione Polizia Locale della Provincia di Bergamo. L’intervento di Morizio sarà anticipato dal saluto del sindaco Gabriele Zanni, di Gianfranca Bravo, vice-comandante Polizia Locale di Desenzano sul Garda e Presidente Associazione Polizia Locale della Provincia di Brescia, e di Marco Matteo Mensi, comandante Polizia Locale di Ospitaletto.

Print Friendly, PDF & Email

12 settembre 2017 — 15:06 / Attualità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore