Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

AUTOSIM RATTI

AVIS

Accusa un grave malore in casa, i soccorsi avvisati dai colleghi di lavoro

LECCO – Sono stati i colleghi, non vedendolo entrare al lavoro in mattinata, a preoccuparsi di lui e ad allertare il 112 non riuscendo a mettersi in contatto con l’uomo nemmeno telefonicamente: in effetti, il 49enne protagonista dell’accaduto, aveva accusato un grave malore ed è stato trovato dai soccorritori  sdraiato a terra, sul pavimento del suo appartamento di Castello, dove abita solo.

Per entrare nella casa è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno aperto una porta finestra, non riuscendo a forzare la porta d’ingresso, che era chiusa con le chiavi nella serratura. Il personale della Croce Rossa e i medici del 118 lo hanno rinvenuto steso in bagno, cosciente, e gli hanno prestato le prime cure sul posto per poi trasferirlo in ospedale.

L’uomo è stato ricoverato al Pronto Soccorso in codice rosso per un sospetto problema neurologico.

Print Friendly, PDF & Email

2 novembre 2017 — 14:49 / Cronaca, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore