Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

BCC

AVIS

Falso allarme a Pradello: minaccia di buttarsi nel lago e la fidanzata chiama i soccorsi

LECCO – Solo un falso allarme: mercoledì sera erano scattate le ricerche per una persona finita in acqua nella zona del Pradello, con impegnati gli uomini del 118 e Croce Rossa, con i Vigili del Fuoco che, a bordo di una pilotina, hanno battuto il tratto di lago antistante alla spiaggetta.

Era stata una chiamata di emergenza, di una persona dal tono spaventato, a mobilitare i soccorsi ma nessuno si era fatto poi trovare sul posto al loro arrivo.

In realtà, si è poi scoperto,  tutto sarebbe scaturito da un banale litigio tra due fidanzati: lui avrebbe minacciato di buttarsi nel lago e lei avrebbe chiamato i soccorsi facendo scattare l’allarme che poi si è rivelato infondato.

Print Friendly, PDF & Email

6 dicembre 2017 — 20:08 / Cronaca, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore