Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018

Strip banner rotator

INVERNIZZI

AVIS

BCC

Bergamo accoglie il comune di Torre de’ Busi: “Finalmente a casa!”

I consiglieri di Torre de’ Busi con il presidente Matteo Rossi

 

TORRE DE’ BUSI – La provincia di Bergamo ha raggiunto ufficialmente quota 243 comuni. Ieri sera, giovedì, il presidente Matteo Rossi ha accolto ufficialmente il sindaco Eleonora Ninkovic che, proprio pochi giorni prima di Natale, grazie all’approvazione della Legge aveva visto rispettata la volontà dei suoi cittadini che avevano espresso il desiderio di lasciare Lecco e, dopo più di 20 anni, tornare nella provincia di origine.

Alla cerimonia erano presenti alcuni rappresentanti del Comitato Tutela del Territorio, che hanno portato avanti l’istanza di Torre de’ Busi,  e del Comitato Val San Martino con Bergamo. Presente la giunta di Torre de’ Busi e alcuni rappresentanti del consiglio.

Hanno partecipato anche i politici che hanno contribuito al ritorno a Bergamo: Paolo Arrigoni, Giovanni Sanga, Elena Carnevali, Raffaello Teani e l’amministratore di Hidrogest Marco Donadoni.

Il presidente Matteo Rossi ha sottolineato come la provincia di Bergamo sia prevalentemente un territorio montano e conosca bene le problematiche dei paesi di montagna. Il sindaco Ninkovic, soddisfatta, ha ringraziato tutti quelli che hanno condiviso questo percorso. I cittadini di Torre de’ Busi e l’amministrazione, con il loro calore, sono riusciti a coinvolgere tutto il mondo della politica in maniera trasversale.

La cerimonia si è conclusa con lo scambio dei doni: i cittadini di Torre de’ Busi hanno donato un gagliardetto con l’effige del comune e della “nuova” provincia e la scritta “Finalmente a casa! Grazie!”

 

Print Friendly, PDF & Email

12 gennaio 2018 — 14:10 / Calolziese, Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore