Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

BCC

AVIS

Lierna piange Gianni Taruselli. Il parroco: “Abbiamo pregato per lui”

 

Gianni Taruselli

 

LIERNA – E’ il giorno del lutto a Lierna: nella chiesa di Sant’Ambrogio, lunedì pomeriggio, hanno avuto luogo i funerali di Giovanni Taruselli, morto mentre cercava funghi nei boschi della frazione di Fontanedo, a Colico.

L’uomo, 55 anni, era uscito da solo quella mattina di venerdì e non ha più fatto rientro nella sua abitazione di Lierna. Preoccupati per il suo ritardo, sono stati i familiari a lanciare l’allarme ai soccorsi che in serata hanno iniziato le ricerche, riprese sabato mattina, appena la luce del giorno lo ha consentito. Il suo corpo è stato ritrovato nel primo pomeriggio di sabato.

Giovanni Taruselli, amante della montagna e con una passione anche per la pesca e il ciclismo, lascia il papà Abele e la mamma Angela, le sorelle Bruna e Giusy, i cognati e i nipoti.

“Gianni – come lo chiamavano tutti in paese – Faceva la legna, lavorava, andava a pescare, veniva in chiesa, andava in montagna – così il parroco don Marco Malugani ha ricordato il 55enne durante l’omelia – Ho pregato per lui. Coi ragazzi dell’oratorio sabato pomeriggio abbiamo pregato, poi in serata abbiamo saputo che Gianni non c’era più. Era una persona impegnata, parlava poco ma faceva tanto. Andava sempre alla ricerca, come venerdì quando è uscito per cercare funghi. E mi piace credere che quando trovava quelli più piccoli pensasse alla nipotina più piccola, a Giulia”.

Print Friendly, PDF & Email

9 ottobre 2017 — 17:23 / Cronaca, Mandello/Lago
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore