Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018

Strip banner rotator

INVERNIZZI

AVIS

BCC

Recuperati sani e salvi dal Soccorso Alpino gli escursionisti bloccati in Grignetta

PIANI RESINELLI – E’ finito nel migliore dei modi l’intervento del Soccorso Alpino di ieri, venerdì, in Grignetta con il quale sono stati soccorsi due escursionisti in difficoltà sulla cresta Segantini. A mezzanotte circa i due, insieme ai volontari del Cnsas della Stazione di Lecco (XIX Delegazione Lariana) sono arrivati sani e salvi alle proprie auto parcheggiate ai Piani Resinelli.

I due escursionisti, provenienti da Milano, giunti poco oltre la metà della Segantini, hanno riscontrato qualche problema con le corde che si sono incastrate, quindi con il calar della sera, intorno alle 17.30, hanno saggiamente deciso di allertare il Soccorso Alpino.

Da qui, l’arrivo dell’elisoccorso da Como per cercare di individuare la zona esatta in cui i due si trovavano e successivamente, via terra, i volontari del Soccorso hanno iniziato la risalita per raggiungerli. Nel frattempo, i due escursionisti sono riusciti a disincastrare le corde e ripercorrere a ritroso un pezzo della Segantini fino al punto in cui è collocata la statua di una Madonnina in prossimità di una selletta. In quel punto sono stati raggiunti da due dei sette volontari del Soccorso impegnati nell’operazione, che li hanno aiutati a calarsi fino a raggiungere il sentiero Cecilia e da lì hanno guadagnato il sentiero della Direttissima tornado sani e salvi a valle.

ARTICOLI PRECEDENTI

12 gennaio – Escursionisti in difficoltà sulla Segantini in Grignetta, soccorsi al lavoro

Print Friendly, PDF & Email

13 gennaio 2018 — 09:33 / Cronaca, Montagna
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore