Confcommercio Lecco
Confcommercio Lecco
Confcommercio Lecco

Strip banner rotator

INVERNIZZI

PROMESSI SPOSI

AVIS

Ruba in un negozio e fugge aggredendo il vigilante: arrestato

LECCO – Rapina impropria è il reato di cui è accusato un giovane di origine straniera, classe 1996, che venerdì pomeriggio è scappato con alcuni abiti rubati da un negozio del centro, l’H&M di via Roma, dopo aver aggredito il sorvegliante che lo aveva sorpreso mentre occultava merce.

Alla richiesta del vigilantes di controllare il suo zaino, il giovane ha lanciato un indumento in direzione del sorvegliante, sferrandogli un pugno sul petto, guadagnandosi la via di fuga. L’addetto lo ha inseguito fino al lungolago, dove è scaturita una colluttazione tra i due, nella quale il vigilante è riuscito a trattenere lo zaino del giovane, contenente i capi d’abbigliamento sottratti.

Nel frattempo sono arrivati sul posto anche gli agenti della Squadra Volante che hanno immediatamente iniziato le ricerche del fuggitivo. Risalendo alla fotografia del presunto autore della rapina, risultato avere precedenti per analoghi reati, gli agenti sono riusciti a rintracciare il giovane al pronto soccorso di Lecco, dove si era recato insieme allo zio.

Arrestato, sabato mattina è stato giudicato dal Tribunale e condannato a un anno e nove mesi di carcere, oltre al pagamento di 412 euro di sanzione.

Print Friendly

23 settembre 2017 — 14:06 / Cronaca, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore