Confcommercio Lecco
Confcommercio Lecco
Confcommercio Lecco

Strip banner rotator

INVERNIZZI

PROMESSI SPOSI

AVIS

San Giovanni, chiesa gremita per l’addio a Massimo Villa

LECCO/VALMADRERA – “Oggi viviamo il dolore grande della famiglia di Massimo, scomparso prematuramente. E’ il momento di stringerci intorno ad essa e dare visibilità all’affetto”.

E’ il giorno del lutto a San Giovanni dove nel pomeriggio di venerdì si sono svolti i funerali di Massimo Villa, imprenditore lecchese di 44 anni scomparso a seguito di una lunga malattia. In tanti hanno voluto essere presenti per dare l’ultimo saluto a Massimo, titolare della Elkar Srl di Valmadrera ma originario proprio di San Giovanni: in prima fila la moglie, Giovanna, e i due figli. E poi tanti amici, colleghi, conoscenti.

A celebrare la messa Don Claudio Maggioni, parroco di Laorca, insieme don Emilio, don Giuseppe e don Tommaso, parroco di Valmadrera, l’altra comunità in lutto per la prematura morte di Massimo.

“La morte – ha detto Don Claudio durante l’omelia – ci spaventa ma ci dice anche quanto è preziosa la vita e non è l’unica realtà a dare segnali, anche se oggi i segni di morte ci appesantiscono molto. Oggi siamo qui a celebrare tutti i segni di vita che ci sono tra noi: non dimentichiamo che la vita per noi è dare continuità a quello che è stato il mistero di Cristo”.

La salma sarà cremata. Lunedì alle 14.30 presso la Chiesa di San Giovann la cerimonia per la benedizione delle ceneri.

Print Friendly

19 maggio 2017 — 16:44 / Cronaca, Lecco, Valmadrera/Dintorni
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore