Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018

Strip banner rotator

INVERNIZZI

AVIS

BCC

Scomparso nel nulla Enrico Maccari, nato a Lecco e residente in Svizzera

Enrico Maccari

 

BELLINZONA – Di lui i famigliari non hanno più notizie dalla sera del 25 dicembre, da quando Enrico Maccari, nato a lecco il 16 marzo del 1963, è uscito di casa per non fare più ritorno.

Residente a Giubiasco (frazione di Bellinzona) in Svizzera, dove fino a poco tempo fa lavorava come direttore per un’azienda chimica farmaceutica, prima di cambiare ditta, di Maccari non si sono avute più tracce, se non il ritrovamento della sua auto a Milano, in viale Monza, il 29 dicembre. Zona che l’uomo non avrebbe mai frequentato nemmeno per lavoro, mentre sulla vettura è stato rinvenuto il suo computer e altri oggetti personali, ma non telefono e documenti.

I figli hanno denunciato la scomparsa Maccari sia in Italia che in Svizzera e recentemente hanno deciso di lanciare un appello nella speranza di poter avere notizie del loro padre che il 30 dicembre avrebbe dovuto ricevere in Svizzera una signora di nazionalità francese che stava frequentando dopo la separazione dalla moglie.

Alto 1 metro e 73 centimetri, di corporatura snella con capelli brizzolati, Enrico Maccari porta gli occhiali e la sera di Natale indossava un vestito elegante, con un parka scuro, pantaloni e scarpe nere.

Chi avesse informazioni utili può contattare Fabio Maccari, uno dei figli, telefonando al numero 3400053142 o scrivendo una mail a fabio.maccari1@gmail.com.

Print Friendly, PDF & Email

7 gennaio 2018 — 14:44 / Cronaca, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore