Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

BCC

AVIS

La classifica degli stipendi: Lecco 11esima tra le province italiane

LECCO – In quali province italiane si guadagna di più? Ce lo dice la classifica degli stipendi stilata da Jp Geography Index che disegna il quadro dei territori più “ricchi”, almeno guardando le buste paga dei suoi lavoratori.

La graduatoria, stilata attraverso i dati sulla Retribuzione Annua Lorda, che pone al primo posto Milano (34.330 euro) seguita dalla provincia di Monza-Brianza (32.088 euro), Genova (31.792 euro) e Bolzano (31.522 euro).

E Lecco? Il capoluogo manzoniano è 11esimo con un reddito medio annuo di 30.227 euro, migliorando di una posizione il suo piazzamento rispetto al 2016. I lavoratori lecchesi guadagnano in media più di quelli di Vicenza (30.135 euro) e poco meno dei triestini (30.346 euro).

Retribuzioni più alte nel lecchese rispetto a quelle in provincia di Como (29.844 euro), al 18esimo posto, Como che migliora la posizione della scorsa classifica (era 24esima). Bergamo è al 22 esimo posto (29.602 euro).

A livello nazionale, in coda troviamo tre grandi città del Sud Italia: Messina (23.729 euro), Crotone (23.825 euro) e Agrigento (23.872 euro).

Print Friendly, PDF & Email

6 dicembre 2017 — 13:10 / Economia
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore