Speciale Natale 2014

RAM ARTE

PREMANA

 

Chiusura svincolo di Dervio, la Provincia chiede ad Anas soluzioni diverse

LECCO – L’Assessore ai Lavori Pubblici Stefano Simonetti e l’Assessore alla Mobilità, Trasporti e Protezione Civile Franco De Poi hanno inviato una lettera al Capo Compartimento Anas Lombardia Claudio De Lorenzo e per conoscenza ai Sindaci dei Comuni di Abbadia Lariana, Bellano, Colico, Dervio, Dorio, Introzzo, Lierna, Mandello del Lario, Pagnona, Premana, Sueglio, Tremenico, Varenna, Vestreno, con alcune considerazioni e richieste in merito alla chiusura dello svincolo di Dervio in uscita dalla SS36 durante la seconda fase dei lavori alla Galleria Monte Piazzo.

Nella missiva, che riportiamo più sotto in maniera integrale, gli assessore Simonetti e De Poi chiedono in sostanza ad Anas di valutare una soluzione diversa di intervento per evitare la chiusura dello svincolo e, ove fosse obbligatoriamente necessaria, si chiede di posticipare la chiusura al 2 settembre, salvaguardando così la stagione turistica, mantenendo tuttavia la data di consegna dei lavori della canna Nord della galleria Monte Piazzo, ovvero giugno 2014. La chiusura dello svinvolo, secondo Anas, è necessaria per consentire il movimento dei mezzi di cantiere in questa fase di lavori, ma la Provincia, a sua volta chiede all’Ente Strade di effettuare un sopralluogo per valutare una soluzione alternativa.

Nella lettera si chiede inoltre un “costante monitoraggio e aggiornamento alla Provincia e ai Comuni interessati circa l’avanzamento dei lavori interessanti la Galleria Monte Piazzo” e ancora un “intervento risolutivo e definitivo in ordine alla rumorosità dell’impianto di ventilazione” evidenziata da sindaco di Colico, una “posizione chiara e univoca rispetto alla realizzazione del cosiddetto Peduncolo di Dervio” e infine, ma non da ultimo, “la conferma scritta degli impegni economici destinati a investimenti di manutenzione straordinaria della SP 72”.

 

LETTERA
L’Assessore ai Lavori Pubblici Stefano Simonetti e l’Assessore alla Mobilità, Trasporti e Protezione Civile Franco De Poi hanno inviato una lettera al Capo Compartimento Anas Lombardia Claudio De Lorenzo e per conoscenza ai Sindaci dei Comuni di Abbadia Lariana, Bellano, Colico, Dervio, Dorio, Introzzo, Lierna, Mandello del Lario, Pagnona, Premana, Sueglio, Tremenico, Varenna, Vestreno, con alcune considerazioni e richieste in merito alla chiusura dello svincolo di Dervio in uscita dalla SS 36 durante la seconda fase dei lavori alla Galleria Monte Piazzo.

Dopo l’incontro del 16 luglio scorso in Provincia di Lecco con tutti i Sindaci interessati e il successivo approfondimento tecnico di Anas del 23 luglio, lunedì 29 luglio la Provincia di Lecco ha convocato nuovamente i Sindaci interessati per riportare una risposta circostanziata e condivisa.

L’incontro ha rivelato una diffusa e crescente insoddisfazione per le risposte fornite da Anas e per la carenza di elementi tecnici, a suffragio delle soluzioni ipotizzate, valutabili obiettivamente. Queste le conclusioni emerse durante l’incontro e trasmesse all’Anas:

1. Si esprime contrarietà per la chiusura immediata dello svincolo di Dervio evidenziando un approccio al problema per nulla scientifico; si riscontra una perdurante carenza di informazioni, considerando che questa problematica non è giunta inaspettatamente.

2. Si ritiene necessario e utile compiere un ulteriore sopralluogo tecnico, anche con l’ausilio di un autoarticolato, alla presenza di un rappresentante dei Comuni della Valvarrone, del Sindaco di Dervio e di un rappresentante della Provincia, per verificare la possibilità che un intervento di rettifica della rotatoria presso lo svincolo di Dervio possa consentire quelle manovre, anche a mezzi autoarticolati, tali da far rivedere e riconsiderare la posizione assunta di chiusura dello svincolo.

3. Si richiede che sino al compimento della verifica tecnica lo svincolo non venga chiuso; si richiede, comunque, che lo svincolo, se effettivamente non vi saranno alternative tecnicamente perseguibili, si chiuda solo con decorrenza 2 settembre, per non pregiudicare ulteriormente la stagione turistica, sempre però nel rispetto dei tempi di ultimazione lavori: giugno 2014.

4. Si richiede un costante monitoraggio e aggiornamento alla Provincia e ai Comuni interessati circa l’avanzamento dei lavori interessanti la Galleria Monte Piazzo e dei suoi eventuali scostamenti, nella considerazione che comunque la fine dei lavori si mantenga inalterata.

5. Si richiede, su sollecitazione del Sindaco di Colico, un intervento risolutivo e definitivo in ordine alla rumorosità dell’impianto di ventilazione, per il quale si ricevono sistematicamente lamentele da parte di cittadini residenti.

6. Si richiede l’espressione formale di una posizione chiara e univoca rispetto alla realizzazione del cosiddetto Peduncolo di Dervio nella sua interezza e quindi reperendo il finanziamento mancante che questa Amministrazione non può finanziare (per l’importo di ulteriori euro 4.500.000); conseguentemente la Provincia procederà, nel rispetto dell’Ordine del Giorno approvato dal Consiglio Provinciale, all’elaborazione del completamento della progettazione della soluzione del Peduncolo monodirezionale, secondo il progetto già agli atti di Anas, in modo da poter consentire l’avvio dei lavori.

7. Si richiede la conferma scritta degli impegni economici destinati a investimenti di manutenzione straordinaria della SP 72 in linea e in coerenza con le dichiarazioni avanzate in occasione della recente visita del Ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi e del Presidente di Anas Pietro Ciucci.

Gli Assessori Simonetti e De Poi chiudono sottolineando, ancora una volta, la necessità di un immediato intervento manutentivo sulla SP 72, l’opportunità che lo svincolo di Dervio non chiuda prima del 2 settembre e il completamento della canna nord entro giugno 2014.

Print Friendly
Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • FriendFeed
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Reddit
  • Segnalo
  • Tumblr
  • Wikio IT

31 luglio 2013 — 17:32 / Lecco, Mandello/Lago, Politica
© Riproduzione riservata