Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018

Strip banner rotator

INVERNIZZI

AVIS

BCC

Basket Serie B. La Gimar spaventa Piacenza ma cede nel finale

di Matteo Mastragostino

Jacopo Balanzoni (Gimar Lecco)

PIACENZA – La Gimar Lecco non riesce a replicare la vittoria ottenuta al Bione e cede in casa della Bakery Piacenza, seconda forza del campionato e ancora imbattuta fra le mura amiche.

L’inizio di partita dei blucelesti è assolutamente esplosivo. Spera, Balanzoni e una tripla di Alessandro Maccaferri confezionano un fulmineo 0-7 che sorprende i padroni di casa. I lecchesi resistono bene per i primi sette minuti di partita ma, a cavallo dei primi due quarti, subiscono un tremendo parziale di tredici punti consecutivi che ribalta l’andamento del match (34-16). Piacenza sembra inarrestabile e prova a dare il colpo di grazia alla Gimar (35-20), ma il solito Jacopo Balanzoni – 14 punti nel solo primo tempo – tiene a galla i lecchesi, che vanno al riposo di metà partita con dodici punti da recuperare (42-30).

Nella ripresa la squadra di coach Meneguzzo concede solo quattro punti nei primi cinque minutii, avvicinandosi ulteriormente. La rimonta di completa con due liberi di Cacace a tre minuti dalla fine del quarto (48-48) ma, proprio sul più bello, l’attacco dei lecchesi si inceppa ancora. Piacenza ne approfitta per piazzare un secondo pesantissimo break di tredici punti (61-48) che dovrebbe mettere la pietra tombale al match. La Gimar invece rientra ancora grazie a due triple a testa di Alberto Cacace e Ivan Morgillo. Un’altra bomba dell’esterno ligure porta i lecchesi a due soli punti di svantaggio (68-66) e i lecchesi avrebbero anche la possibilità di pareggiare con un tiro di Balanzoni, contrastato fallosamente dai piacentini. I grigi ingoiano il fischietto e la lotteria dei tiri liberi finali premia i padroni di casa, vincenti col punteggio di 72-68.

Ventidue punti per Jacopo Balanzoni. Esordio da due punti in undici minuti per il nuovo playmaker Valerio Costa.

“Abbiamo tenuto Piacenza dieci punti sotto la sua media abituale, difensivamente abbiamo fatto il nostro. Purtroppo in attacco a volte siamo stati poco fluidi, ma abbiamo ancora ampi margini di miglioramento” il commento di coach Massimo Meneguzzo.

BAKERY PIACENZA – GIMAR LECCO 72-68
PARZIALI: 9-16, 42-30, 56-48, 72-68
PIACENZA: Pederzini 11, Stanic 16, Rombaldoni 15, Birindelli 4, Perego 12, Bruno 10, Maresca ne, Guaccio 4, Guerra, Libè ne, Liberati 0, Bracchi ne. All. Coppeta
LECCO: Fabi, Maccaferri 8, Albenga ne, Costa 2, Riva A. 0, Balanzoni 22, Spera 8, Morgillo 6, Cacace A. 15, Solazzi 7, Calò ne, Vitelli ne. All. Meneguzzo

 

Print Friendly, PDF & Email

14 gennaio 2018 — 09:18 / Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore