Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018
Confcommercio Corsi 2018

Strip banner rotator

INVERNIZZI

AVIS

BCC

Basket Serie D. Solo sorrisi per Vercurago e Mandello

VERCURAGO – La Medinmove Vercurago torna alla vittoria e lo fa spazzando via dal campo i brianzoli dell’ARS Rovagnate.
Il primo quarto è un assoluto monologo dei ragazzi di coach Ernesto Cocco che, a metà del primo tempo, stanno imbarazzando gli avversari con un pesantissimo 16-0. Rovagnate prova a riprendersi tentando anche la carta della zona, ma contro dei Coguari così determinati è veramente impossibile giocare.
La squadre tornano dagli spogliatoi sul punteggio di 46-25, ma della ripresa non ci sarà molto da raccontare. La Medinmove controllerà il match fino alla sirena finale, vincendo col punteggio di 85-50. Prova super del neo papà Luca Castoldi, autore di 29 punti.

“Sono contento, i miei ragazzi hanno reagito nella maniera giusta alla sconfitta di settimana scorsa contro il Visconti Brignano. Adesso abbiamo un trittico di partite dure, dovremo farci trovare pronti” ha dichiarato coach Ernesto Cocco.

MEDINMOVE VERCURAGO – ARS ROVAGNATE 85-50
PARZIALI: 27-8; 46-25; 67-37; 85-50
VERCURAGO: Mazzieri Andrea 23, Ferrario 13, Rebughini 8, Redaelli 5, Castoldi 29, Bosso, Piazzoni, Bianchini 4, Lanfranchi 3, Radaelli. All. Cocco
ROVAGNATE: Pironato 4, Sala 7, Romanato M. 4, Ravasi 4, Bonati, Romanato L. 4, Giovenzana 5, Ripamonti 1, Molteni, Kaho 19, Crevenna 2. All. Barbieri

MANDELLO – La Tecnoadda Mandello vince il match casalingo contro il Basket Verdello e si conferma al primo posto della classifica del girone F della Serie D.
L’inizio di gara è piuttosto contratto per i padroni di casa, che perdono dopo due minuti “Teto” Radaelli a causa di un colpo fortuito. Quello che i ragazzi di coach Pozzi non perdono è la grande abnegazione difensiva che gli fa chiudere il primo tempo sopra di quasi dieci lunghezze (32-23).
Nella ripresa la musica non cambia: Mandello lavora duro nella propria metà campo e si affida al talento e all’esperienza di Simone Paduano e Diego Tavola in attacco, mantenendo sempre saldo in mano il match e vincendo col punteggio di 60-51.

“Questa era sicuramente una partita difficile, contro una squadra ostica e molto fisica. Abbiamo lavorato molto bene sulla fase difensiva in settimana e il risultato si è visto. Mettiamo in tasca due punti importanti” ha dichiarato coach Marco Pozzi.

TECNOADDA MANDELLO – BASKET VERDELLO 60-51
PARZIALI: 14-12, 32-23, 50-42; 60-51
MANDELLO: Invernizzi 4, Penci 3, Paduano 11, Guanziroli 0, Motta 3, Melzi 3, Niang 10, Marrazzo 5, Radaelli 0, Pozzi 4, Tavola 14, Donà 3. All. Pozzi

 

Print Friendly, PDF & Email

13 gennaio 2018 — 07:49 / Calolziese, Mandello/Lago, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore