Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

AUTOSIM RATTI

AVIS

Gordon Olginate sfortunata, Colnago fuori un mese e mezzo

di Matteo Mastragostino

Paolo Colnago (Gordon Olginate)

OLGINATE – Paolo Colnago si è infortunato venerdì scorso, e il responso delle lastre a cui si è sottoposto è stato impietoso: frattura scomposta dello stiloide del quinto metacarpo. L’estroso esterno della Gordon andrà oggi alle 14.00 sotto i ferri per ridurre la frattura e rimettere in sesto la mano. La prognosi per il rientro in campo è di almeno quaranta giorni.

“Una situazione al limite del’incredibile. Venerdì appena è iniziato l’allenamento stavamo facendo un esercizio di riscaldamento molto facile, palleggiando a coppie. Purtroppo mi è rimasta la mano impigliata nell’avambraccio di un compagno e ho subito capito che qualcosa si era rotto” ha dichiarato il giocatore.

Dopo l’operazione di oggi, a Monza, Colnago sarà costretto a tenere bloccata la mano per venti giorni. Fortunatamente, già dalla settimana prossima potrà ricominciare con il lavoro aerobico in palestra, non perdendo del tutto la forma.

“Per noi è un’assenza importante, Paolo è perfetto per il nostro gioco in transizione. Purtroppo sono cose che succedono, adesso è il momento che i giovani facciano un salto di qualità e mostrino di che pasta sono fatti” ha dichiarato coach Alessandro Galli.

Al momento sembra che la società non sia intenzionata a prendere un sostituto “a gettone” per rimpiazzare l’assenza di Colnago, vista anche la bella vittoria ottenuta sabato sera e il tranquillizzante quarto posto in classifica. Nel caso servisse un aiuto, probabile che la scelta cada su un giocatore under, per non avere un senior di troppo al rientro del giocatore milanese.

Print Friendly, PDF & Email

13 novembre 2017 — 12:23 / Olginatese, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore