Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

INVERNIZZI

MUNARI

Sci Nordico. Laura Colombo nel gruppo di interesse nazionale Under 20

di Sandro Marongiu

Laura Colombo

 

ROMA – Grande soddisfazione in casa Sci Club Primaluna dopo l’ufficializzazione delle convocazioni per la stagione 2017/2018 degli atleti che faranno parte delle squadre nazionali di sci nordico.

Laura Colombo è stata infatti inserita nella lista dei 20 atleti di Interesse Nazionale Under 20, una grande soddisfazione che ripaga l’atleta e tutto lo staff del sodalizio valsassinese. “Siamo molto soddisfatti di questa conferma di Laura in questo gruppo ristretto di atlete – commenta Piero Colombo presidente dello Sci club e papà di Laura – A dire il vero siamo stati contattati anche da responsabili dello ski roll dove è stata chiesta a Laura la disponibilità di far parte della squadra di Coppa del Mondo Juniores, un impegno abbastanza gravoso che sarebbe andato a sovrapporsi con i raduni della squadra di sci nordico. Pur dando la nostra disponibilità a partecipare ad alcune gare tra le quali quelle di selezione per i mondiali, non ci siamo sentiti di accettare la proposta”.

Una bella soddisfazione dunque che arriva dopo una stagione sfortunata dove Laura è stata protagonista di una caduta durante i test effettuati col comitato dove si ruppe i legamenti della spalla. “La stagione scorsa purtroppo abbiamo avuto quell’inconveniente che l’ha penalizzata. Per fortuna, se si può chiamare fortuna, è successo prima dell’estate e quindi c’è stato il tempo di recuperare per la stagione agonistica invernale anche se l’infortunio ha condizionato la preparazione. Nonostante ciò possiamo dire che la stagione è andata bene lo stesso”.

Anche Laura, contatta telefonicamente, esprime la sua soddisfazione: “Non pensavo di riuscire a riconfermarmi anche quest’anno, l’anno scorso l’infortunio alla spalla ha condizionato tutta la mia preparazione estiva e non pensavo di riuscire ad essere competitiva nelle gare invernali. Invece, con le prime uscite sugli sci, ma anche prima durante i test col comitato, avevo capito di star bene. Sono partita subito forte nelle prime gare nazionali e sono restata sempre tra le prime per tutta la stagione. Purtroppo, verso la fine, ho avuto un cedimento ma più che altro di testa, pensavo di non farcela, pensavo di aver sbagliato qualcosa e, così facendo, i risultati non venivano. Alla fine mi sono detta: ‘Laura, non puoi rovinare quello che hai fatto di buono fino ad adesso, mancano solo poche gare. Devi provarci’. Ho cambiato atteggiamento e le ultime gare mi hanno vista ancora protagonista, a volte basta poco per rovinare tutto, i pensieri negativi possono vanificare tutta una stagione, invece grazie al buon inizio di stagione e anche agli ultimi risultati, sono stata inserita nel gruppo di Interesse Nazionale, una grande soddisfazione che mi sprona a continuare con dedizione e impegno per provare a ottenere risultati sempre migliori”.

Print Friendly

17 maggio 2017 — 17:52 / Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore