Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Confindustria

Avis

3° edizione per gli Stati Generali del Welfare a Lecco. “Costruire comunità”

 

LECCO –  Giungono alla loro terza edizione gli Stati Generali del Welfare: fortemente voluti dall’assessorato alle politiche sociali del Comune di Lecco e organizzati da Distretto di Lecco, Comune di Lecco, Centro Servizi Volontariato Monza Lecco Sondrio e Fondazione comunitaria del Lecchese, gli Stati Generali rappresentano un’occasione unica di condivisione degli interventi e delle politiche per il consolidamento dei legami comunitari.

Esperienze, progetti e scelte di coesione sociale diventano protagonisti di una serie di momenti di analisi e progettazione, che si rivolgono a tutte le istituzioni pubbliche, alle imprese, alle organizzazioni sindacali e ai privati cittadini.

Mercoledì 21 novembre l’Aula Magna del Polo di Lecco del Politecnico di Milano, in via Previati a Lecco ospiterà la giornata di approfondimento e dibattito sulle esperienze concrete di coesione sociale nel nostro territorio e nazionali, sui progetti e i programmi in fase di avvio, nonchè sulle scelte e gli indirizzi politici assunti nel nuovo Piano di Zona. La giornata consentirà inoltre di illustrare i resoconti delle attività e dei progetti svolti e le linee strategiche future, che si misureranno con le nuove esigenze e con le nuove progettualità.

Mercoledì mattina a partire dalle 9:30 si parlerà del percorso di crescita degli Stati Generali, del Piano di Zona, del bando “Welfare in azione” di Fondazione Cariplo, del progetto di autoprotezione “Back home” (Milano) e del patto di comunità, passando attraverso la conoscenza di esperienze concrete e le lezioni apprese dai diversi processi di costruzione della comunità.

Filippo Galbiati

Nel pomeriggio si tratterà invece di investire sulla comunità, del progetto “VIP – Very Informal People” (Trento), di salute mentale, del progetto VAI “Generare legami” (Bollate), del progetto europeo “TOY, bambini e anziani insieme” e, di nuovo, si tornerà a riproporre il tema principe degli Stati Generali 2018: il patto di comunità.

“Gli Stati Generali del Welfare – spiega Filippo Galbiati, presidente del Distretto di Lecco – sono da alcuni anni un momento di confronto importante per il nostro territorio. L’occasione di discutere di politiche sociali in modo aperto e serio, con quella peculiarità che contraddistingue il nostro Distretto e gli Ambiti di Lecco, Merate e Bellano: forte presenza degli Enti pubblici ma in un dialogo e in una collaborazione stretta con il terzo settore d il mondo del volontariato e dell’associazionismo. Fanno seguito a Manifesta 2018.

Riccardo Mariani

È un percorso di accompagnamento allo sviluppo del Piano di Zona che è stato pensato per l’appunto come un “Patto di comunità” in cui il tema delle alleanze territoriali, il consolidamento delle esperienze specifiche della nostra provincia si unisce a elementi innovativi. Nel welfare si deve avere il coraggio di cambiare perché i nuovi bisogni richiedono nuove risposte e nuove alleanze nella comunità. Gli Stati generali – conclude il presidente – sono un luogo in cui si deve avere il coraggio di pensare assieme al tema dell’innovazione”.

“Siamo alle terza edizione degli Stati Generali – commenta l’assessore alle politiche sociali del Comune di Lecco Riccardo Mariani – che conferma come questa formula di laboratorio territoriale sia stata apprezzata e ritenuta utile dai partecipanti in questi anni. Un bisogno intercettato e rilanciato sempre in una dimensione dove pensiero strategico sul welfare e azioni concrete successive sono e restano garanzia di serietà e progettualità. Sempre più infatti dire Lecco è dire Welfare”.

Print Friendly, PDF & Email

13 novembre 2018 — 12:53 / Attualità, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore