FIMAA Lecco
FIMAA Lecco
FIMAA Lecco

Strip banner rotator

Aido Olginate-Valgreghentino, il gruppo verso il 45° di fondazione

OLGINATE – Assemblea annuale per il gruppo Aido Olginate – Valgreghentino giovedì 22 febbraio alle 21 nelle sale dell’Auser di Olginate in piazza Roma.

“Abbiamo trascorso un anno intenso – ha detto il presidente del gruppo Antonio Sartor – il ricordo e l’entusiasmo che ci hanno lasciato gli sportivi della squadra dei trapiantati e dializzati Aned sono ancora vivi. Come è sempre viva la riconoscenza verso chi ha deciso di donare”.

Nel 2017 Adriano Baracchetti di Valgreghentino, Angelo Mapelli e Annibale “Carletto” Mapelli, entrambi in età avanzata, una vita di lavoro per le loro famiglie; famiglie che hanno saputo dire “sì” alla donazione delle cornee.

“Nel sito internet del Ministero della Salute, dedicato ai prelievi degli organi si può leggere la seguente domanda e relativa risposta: ‘Fino a quale età si possono donare organi e tessuti? Non esistono precisi limiti di età. In particolare le cornee e il fegato possono essere prelevati da donatori di età anche superiore a 80 anni’. I nostri donatori testimoniano con i fatti quanto sia vera quella risposta”.

L’assemblea dello scorso anno. Da sinistra, Rosa Amati, Tiziana Ursini, Antonio Sartor, Mosè Merlo

 

Gli iscritti al gruppo Aido Olginate – Valgreghentino sono 991: “Invitiamo tutti ad iscriversi all’Aido o a dare il proprio consenso al prelievo degli organi in occasione del rinnovo della carta d’identità. Ancora tanti concittadini dicono di ‘no’, anche se sono di più quelli che rispondono affermativamente”.

I dati delle dichiarazioni registrate presso i comuni parlano di 390 consensi a Olginate (53,4%) e 67 a Valgreghentino (82,7%). Per quanto riguarda le opposizioni se ne sono registrate 341 a Olginate (46,6%) e 14 a Valgreghentino (17,3%). Per un totale di 457 consensi (56,28%) e 355 opposizioni (43,72%).

“Il 2018 è l’anno del 45° di fondazione, tanto lavoro è stato fatto in questi lunghi anni, ben 74 concittadini hanno donato i loro organi, quante persone tornate alla vita grazie a un semplice gesto d’amore! Il nostro gruppo è vitale, ma sempre aperto all’aiuto di nuove leve. Vi aspettiamo all’assemblea per programmare insieme nuove iniziative, per divulgare la cultura della donazione e programmare un degno festeggiamento per l’importante traguardo”.

Print Friendly, PDF & Email

13 febbraio 2018 — 08:34 / Attualità, Olginatese
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore