Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Confindustria

Avis

Annone. Inizia la ‘fase due’ per la costruzione del nuovo ponte

di A.B.

ANNONE – Inizia la “fase due” per il nuovo ponte di Annone: dopo la demolizione di ciò che restava del manufatto crollato e il completamento delle palificazioni per le fondamenta, ora si avvia la seconda parte dei lavori che saranno decisamente più visibili agli automobilisti in transito sulla superstrada.

Nei prossimi giorni, fanno sapere da Anas, cominceranno gli interventi di costruzione delle fondazioni laterali e quindi i lavori in elevazione per la realizzazione delle spalle che sosteranno il nuovo cavalcavia.

Nel frattempo è stata avviata la costruzione dell’impalcato, affidata dall’impresa esecutrice ad un’officina specializzata. La campata del ponte sarà lunga ben 44 metri e arriverà ad Annone suddivisa in più parti per renderne possibile il trasporto, poi sarà assemblata in un’area situata a circa un centinaio di metri dalla sua collocazione finale, ovvero allo svincolo della SS36, dove svettava il precedente sovrappasso.

Gli operai stanno già predisponendo la zona dove l’impalcato sarà montato per poi essere trasferito attraverso carrelli in prossimità della Statale 36. Per il posizionamento dell’impalcato saranno utilizzate due potenti gru che solleveranno la struttura e la caleranno sulle spalle del ponte.

Necessariamente quel giorno la “super” dovrà essere temporaneamente chiusa per consentire i lavori ma è ancora presto per sapere la data. Anas però assicura che finora il cronoprogramma è stato rispettato e la conclusione dei lavori resta fissata per il marzo del prossimo anno.

Print Friendly, PDF & Email

15 novembre 2018 — 15:37 / Attualità, Oggiono/Brianza
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore