Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Promessi Sposi

Calolzio. I soci con libretto Legler ascoltati in Regione Lombardia

CALOLZIOCORTE – Una delegazione di più di 800 soci con libretto Legler, giovedì pomeriggio, è stata ascoltata dalla Commissione delle Attività Produttive di Regione Lombardia. Con un po’ di ritardo, dovuto a una concomitante manifestazione dei lavoratori di Iperdì, quattro membri del Comitato soci e il dottor Giuseppe  Guerini di Confcooperative Bergamo si sono trovati a ripercorrere, su invito della Commissione, le fasi salienti della vicenda.

“I rappresentanti del Comitato hanno sottolineato il particolare rapporto il particolare legame col territorio della centenaria cooperativa, che ha indotto molti ad affidare i propri risparmi, nella convinzione di aprire un semplice deposito con poca rendita e nessun rischio. Il Tribunale non si è ancora pronunciato sul piano di concordato depositato a luglio; ma se anche fosse approvato, i risparmiatori sono destinati ad aspettare anni, con la sola promessa di riavere al massimo metà delle somme incautamente affidate”.

Il punto vendita di Calolziocorte

 

Per questo motivo il Comitato, che da marzo sta assiduamente cercando ogni strada che porti a un risarcimento, chiede che, con l’aiuto della Regione “i soci vengano equiparati ai risparmiatori truffati dalle banche. Il rappresentante di Confcooperative ha completato il quadro della situazione, affermando che sta cercando un supporto effettivo a livello nazionale, nell’attesa del quale la Regione potrebbe farsi garante dei risparmiatori più deboli, con una conseguente cessione dei loro crediti agli istituti bancari”.

Il presidente della Commissione, Gianmarco Senna, ha promesso la massima attenzione, impegnandosi ad esaminare la fattibilità delle proposte emerse: “Grande interesse ha dimostrato anche il consigliere regionale bergamasco Alex Galizzi, che ha voluto approfondire, dopo la seduta, alcuni aspetti della questione. Il Comitato ha apprezzato l’atteggiamento di Confcooperative, volto ora a un impegno tangibile nei confronti dei soci. Esprime anche soddisfazione per il clima di attento ascolto dell’incontro, che dovrebbe tradursi in un appoggio concreto in vista della prossima tappa, l’audizione prevista a breve a Roma”.

Legler presenta il concordato. Preoccupazione anche a Calolzio

Coop Legler. I soci: “Siamo pronti a una lunga battaglia”

Cooperativa Legler. I soci riavranno solo il 55% delle somme versate

Cooperativa Legler. Parla il presidente Baroni: “L’unica soluzione possibile” 

Print Friendly, PDF & Email

14 settembre 2018 — 09:56 / Attualità, Calolziese
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore