Confcommercio Paghe Contabilità
Confcommercio Paghe Contabilità
Confcommercio Paghe Contabilità

Strip banner rotator

Lario Bergauto

AVIS

Calolzio. La piccola Giada vola in alto e trionfa ai campionati italiani di ballo

di M. M.

La ballerina Giada Canino neo campionessa italiana

 

CALOLZIOCORTE – Il giorno dopo la gara si è svegliata con una domanda: “Papà, ma sono campionessa italiana?” Alla risposta affermativa ha alzato il braccio al cielo e ha gridato di gioia.

Giada Canino, 12 anni, calolziese, è affetta dalla sindrome di Down, ma questo non l’ha mai fermata. Accanto ha due genitori splendidi che quotidianamente sono al suo fianco e combattono con lei. Lo scorso 7 luglio per Giada è stata una giornata grandiosa: “Ha partecipato ai campionati italiani di ballo a Rimini. Giada fa parte della squadra paralimpica della scuola di ballo Rosy Dance di Villongo (Bergamo)” ha raccontato papà Elio.

Lo scorso 1° giugno ha fatto la sua prima esibizione con la scuola e lì ha avuto l’opportunità di partecipare ai campionati italiani di Rimini: “Giada ha la passione per la danza fin da quando era piccola – continua il padre – Quella di sabato scorso è stata una grande soddisfazione per noi genitori, ma una grandissima soddisfazione per Giada”.

Con il compagno di ballo Francesco Belotti, 18enne di Villongo, la piccola calolziese ha ottenuto l’argento Under 15 nella Bachata e tre vittorie, sempre nella categoria Under 15, specialità Salsa Cubana, Merengue e Danze Latine.

“E’ la dimostrazione che, nonostante i problemi, se si crede fortemente in una cosa e si trovano le persone giuste è possibile raggiungere grandi obbiettivi – papà Elio non ha dubbi -. Noi lotteremo sempre per dare la possibilità a Giada di fare ciò che le piace e portare avanti la sua passione”.

Passione e voglia di ballare, la piccola Giada è pronta a stupire tutti!

Print Friendly, PDF & Email

12 luglio 2018 — 08:44 / Attualità, Calolziese
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore