Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Confindustria

Avis

Cremeno. Il 16 agosto la processione di San Rocco nel 182° anno di devozione

Foto Jerry Calvanese

 

CREMENO – Come ogni anno fin dal lontano 1836, il 16 agosto, nel giorno dedicato a San Rocco, la Parrocchia di Cremeno si raccoglie attorno al Santo che diede la grazia debellando la piaga del colera che affliggeva i paesi valligiani.

L’evento si tramanda dal 1836, anno in cui, a seguito di un voto fatto dalla popolazione di Cremeno durante la pestilenza, trasportando la statua lungo le vie di Cremeno, invocando in preghiera la fine della pestilenza, tali invocazioni furono ascoltate e da allora, la comunità, devota al Santo, rinnova la propria fede, devozione e riconoscenza per le intercessioni a lui invocate e ricevute.

Da ricordare che nello stesso anno, il 1836, la Comunità di Introbio, alla ricerca della medesima grazia, fece il voto alla Madonna della Neve di Biandino.

Quest’anno ricorre il 182° anno di devozione al Santo da parte della Parrocchia di Cremeno e Cassina, verranno inoltre ricordati i 40 anni di Ordinazione del Parroco Don Lucio Galbiati e l’ordinazione del novello prete Don Gianmaria. In preparazione alla festa in onore di San Rocco a partire dal 12 agosto un Triduo di preghiera.

Alle ore 10 Santa Messa Solenne in onore del Santo celebrata da Don Gianmaria Manzotti. Alle ore 15 Vesperi, a seguire processione lungo le vie del paese. La processione, accompagnata dal Corpo Musicale Santa Cecilia di Barzio e dal Coro Parrocchiale, partirà dalla Chiesa Parrocchiale di San Giorgio Martire, percorrendo le vie Lazzaretto, Piazzetta, Roma, Ing. Combi, XXV Aprile, fino a raggiungere la chiesa dedicata a San Rocco dove verrà effettuata la sosta e verrà impartita la solenne benedizione. La processione risalirà poi via San Rocco, via Don Giovanni Spagnoli proseguendo lungo la Via Crucis antistante la chiesa parrocchiale dedicata a San Giorgio. Terminerà con la benedizione ed il bacio alla reliquia.

A seguire, la festa continuerà presso l’oratorio San Giovanni Bosco con l’estrazione dei premi della lotteria organizzata per le molteplici esigenze e necessità della Parrocchia.

Print Friendly, PDF & Email

12 agosto 2018 — 18:41 / Attualità, Valsassina
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore