Confcommercio Lecco Ente Mutuo
Confcommercio Lecco Ente Mutuo
Confcommercio Lecco Ente Mutuo

Strip banner rotator

ACLI

IGINIO

Dervio, al via il lavori per la posa della fibra ottica, si navigherà a 100Mbit/s

DERVIO – Sono cominciati a Dervio i lavori per la posa della fibra ottica che permetterà di navigare in rete ad una velocità mai provata prima in paese.

“Nelle città più grandi la fibra ottica è già approdata da qualche tempo e a portarla è stata nella maggior parte dei casi Telecom – ha spiegato il sindaco di Dervio Davide Vassena – altri Comuni limitrofi, tuttavia, rientravano nella cosiddetta ”zona bianca”, dove la più grande società di telecomunicazioni italiana non aveva avuto interesse ad investire. Ci sono voluti un’iniziativa del Ministero dello sviluppo economico, un bando regionale che ha consegnato le “chiavi” delle tubature sotterranee di queste zone bianche ad Open Fiber (società sostenuta per metà da Enel e per metà dalla Cassa depositi e prestiti, una società per azioni controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze che promuove la crescita del Paese) e l’Amministrazione Comunale di Dervio per fare in modo di avere una certa priorità. Risultato: entro 141 giorni lavorativi Open Fiber consegnerà ai derviesi una linea ultraveloce”.

Come annunciato, l’intervento avrà un costo di oltre 438 mila euro interamente coperti dalle imprese esecutrici. 

Gli operai del consorzio Consittel ATI Sirti Alliance poseranno nei prossimi mesi i cavi di fibra ottica in una rete sotterranea (o aerea, a seconda dei casi) che coinvolgerà la gran parte del territorio comunale, circa una settantina tra vie e piazze, con interventi che dovrebbero concludersi entro la fine dell’anno.

“I lavori – ha aggiunto Vassena – procederanno utilizzando dove possibile cavidotti e infrastrutture di rete sotterranee già esistenti per limitare al minimo l’impatto degli scavi, larghi comunque poche decine di centimetri, e gli eventuali disagi per la collettività. Per tale motivo sono stati temporaneamente sospesi alcuni lavori di asfaltatura già programmati dal Comune, che verranno effettuati dopo l’assestamento degli scavi per la posa della fibra ottica. In ogni caso tutte le strade verranno perfettamente ripristinate”.

”Successivamente completeremo i lavori per portare la linea di alimentazione primaria a Dervio, che è il punto nodale da dove si dirama la linea destinata alle singole abitazioni od uffici – ha spiegato l’ingegner Egidio Falbo, il responsabile di Open Fiber che sta dirigendo i lavori di posa – Nei prossimi anni porteremo la fibra in centinaia di Comuni della Lombardia. A Dervio si sono create le condizioni per farlo diventare uno dei primi paesi ad avere la fibra ottica e questo anche per i rapporti di stima reciproca e l’ottima sinergia che si è creata con la Giunta Comunale e l’ufficio tecnico, che hanno fatto in modo di essere tra i primi in queste zone”.

“Una volta che saranno cablate anche le cabine di collegamento – ha aggiunto l’ingegner Falbo – i giochi saranno praticamente fatti. Resterà solo da attendere che Open Fiber concluda i lavori di collaudo della rete derviese e verso la metà dell’anno prossimo i cittadini potranno contattare il proprio operatore e chiedergli di passare ad un contratto per la fornitura di accesso ad internet più veloce”.

Nello specifico la velocità sarà 100 Mbit/s in scaricamento dati (download) e 50 Mbit/s in caricamento (upload). ”La nostra rete ultra veloce è realizzata con tecnologia FTTH (Fiber to the home) e non con quella Fttcab, cioè Fiber to the cabinet – ha proseguito il responsabile di Open Fiber – In parole povere, significa che i cittadini non riceveranno la linea dalle centraline ma direttamente nelle loro abitazioni”.

Soddisfatti gli amministratori di Dervio, che la scorsa settimana hanno partecipato alla posa simbolica del primo cavo della fibra insieme agli addetti di Open Fiber. “L’arrivo della fibra ottica in paese meritava una piccola inaugurazione, dato che il suo futuro utilizzo, dal municipio fino alle attività economiche e ai singoli cittadini, sarà indubbiamente una marcia in più per il progresso e la competitività del paese” ha concluso il sindaco.

Print Friendly, PDF & Email

15 luglio 2018 — 15:55 / Attualità, Mandello/Lago
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore