Ente Mutuo
Ente Mutuo
Ente Mutuo

Strip banner rotator

TUTTO CIALDE

AVIS

Dervio e lavori in via Greppi, il sindaco risponde alla minoranza

Il sindaco di Dervio, Davide Vassena.

DERVIO – “Rispondiamo nuovamente alle questioni sollevate dai tre consiglieri di minoranza, che fin dalle loro prime parole non perdono occasione per fare polemica su argomenti che pensavamo fossero stati già abbondantemente chiariti“.

Non si è fatta attendere la risposta dell’amministrazione comunale alla minoranza che proprio questa mattina era intervenuta chiedendo a che punto fossero i lavori in via Greppi (vedi qui).

“In Consiglio Comunale abbiamo già spiegato che le strade, se si vogliono fare le cose per bene, si asfaltano solo dopo che il terreno si è assestato e quando le temperature sono consone, perché altrimenti si rischia che l’asfalto posato si rovini dopo poco tempo. Ma forse questo è il loro sogno nascosto: che l’Amministrazione faccia eseguire il lavoro ora che le temperature sono ancora inadatte, in modo tale che fra qualche mese l’asfalto si deteriori e possano così fare una nuova polemica per dei lavori eseguiti male” scrive il sindaco Davide Vassena.

“Come abbiamo già spiegato loro in Consiglio, abbiamo già stabilito le tempistiche dei vari lavori: la via Grossi, traversa di via Greppi, è già stata porfidata, e l’altra traversa (via XXV Aprile) verrà porfidata subito dopo Pasqua. Anche questi due lavori non si potevano eseguire con il maltempo, e ovviamente devono essere eseguiti prima dell’asfaltatura di via Greppi, per evidenti motivi di raccordo delle pavimentazioni. Il tratto di marciapiedi all’incrocio tra via Greppi e via Martiri è già stato sistemato, mentre il tratto sotto la scuola elementare è già stato assegnato ad un’impresa edile che lo ricostruirà la prossima settimana, allargando leggermente l’attuale” ha proseguito Vassena.

“La via Greppi sarà quindi pronta per essere completamente rifatta, dopo aver rimosso tutto l’asfalto vecchio, non appena le temperature si saranno alzate stabilmente a livelli consoni per questo tipo di lavorazioni, cioè presumibilmente a cavallo tra aprile e maggio, come già spiegato in Consiglio Comunale”.

“Facciamo invece notare come l’Amministrazione Comunale abbia saputo coordinare in un unico, complesso intervento, tutta una serie di operazioni da parte di numerosi soggetti diversi, evitando quindi di rovinare la via più volte: la posa del nuovo tubo principale dell’acquedotto (i cui pozzi si trovano proprio presso la via Greppi e che, non dimentichiamolo, serve tutto il paese, il quale è stato sostituito senza togliere l’acqua ai cittadini nemmeno per un giorno); decine di allacciamenti di privati ad acquedotto, gas e fognatura; il rifacimento dei tratti di marciapiede esistenti e la porfidatura di due vie limitrofe, come stiamo facendo gradualmente in tutte le stradine del centro storico”.

“Fra poco sarà tutto sistemato in modo definitivo e ad essere asfaltate saranno anche le relative polemiche” conclude il primo cittadino.

Print Friendly, PDF & Email

21 marzo 2018 — 17:11 / Attualità, Mandello/Lago
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore