Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Confindustria

Avis

Diesel Euro 3, quasi 20 mila veicoli nel lecchese non possono circolare

LECCO – Nonostante lo stop alle auto diesel Euro 3 o inferiori, in Lombardia sono 587.515 quelle ancora iscritte nel registro della motorizzazione civile, corrispondenti al 9,5% delle vetture private destinate al trasporto persone presenti in regione.

Se si aggiungono anche le auto private diesel Euro 4 (pari a 729.980,  di cui circa 196.000 solo a Milano), sono in tutto 1.317.495 le quattro ruote presenti nella regione sottoposte a limitazioni alla circolazione.  Il dato emerge dall’analisi realizzata da Facile.it che ha rielaborato i dati ufficiali del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture aggiornati a ottobre 2017.

Guardando alla diffusione provinciale delle auto private diesel Euro 3 e inferiori destinate al trasporto persone, al primo posto c’è Milano, che conta 162.180 veicoli di questa categoria, seguita da Brescia (86.581), Bergamo (74.176), Monza e Brianza (47.720), Varese (46.688), Pavia (36.486), Mantova (32.384), Como (28.450), Cremona (24.774), Lecco (19.689), Lodi (15.403) e Sondrio (12.984).

In termini percentuali, invece, prima della classifica regionale è Mantova, provincia dove le auto diesel Euro 3 o inferiori rappresentano il 12,2% di quelle potenzialmente in circolazione; seguono Sondrio (11,7%), Cremona (11,2%),Lodi (11,0%), Bergamo (10,9%) Brescia (10,8%), Pavia (10,3%) Lecco (9,1%), Milano (8,6%), Monza e Brianza (8,5%), Varese (7,9%) e Como (7,1%).

Print Friendly, PDF & Email

14 novembre 2018 — 10:34 / Attualità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore