Strip banner rotator

Confindustria

Avis

Eleonora La Rosa. Ballabio ha la propria Miss Comuni fioriti

Eleonora La Rosa

 

BALLABIO  – Eleonora La Rosa, una giovanissima e bella barista rappresenterà Ballabio al concorso nazionale “Miss Comuni fioriti 2018”. Dopo il successo ottenuto l’anno scorso, con il riconoscimento dei “2 fiori” e l’inserimento nel prestigioso catalogo nazionale con una pagina dedicata, Ballabio torna a competere nell’ambito della kermesse dei Comuni Fioriti, partecipando, questa volta, anche al concorso “Miss Comuni fioriti 2018”.

Se nella precedente edizione della competizione organizzata da Asproflor i portabandiera di Ballabio sono stati gli alunni e le famiglie della scuola primaria Fantasia, con una composizione floreale realizzata all’ingresso dell’istituto scolastico, quest’anno i colori ballabiesi saranno difesi da una giovane e bella barista. Eleonora La Rosa, 22 anni, ragazza molto conosciuta a Ballabio dove risiede e lavora, sfiderà le altre miss delle località italiane che partecipano al particolare concorso di bellezza, con cerimonia finale a Bologna sabato 10 novembre, nel contesto di una importante manifestazione fieristica internazionale.

“Ringrazio Eleonora – commenta il sindaco Alessandra Consonni – alfiere di Ballabio in questa simpatica competizione: una ragazza che, in paese, tutti apprezzano per la simpatia e le qualità non solo estetiche. Un grande in bocca al lupo da parte mia e di tutti i ballabiesi! Ringrazio anche i concittadini che, mai come in questa estate, sono entrati nello spirito dell’appartenenza ai Comuni Fioriti, regalando ai concittadini e ai turisti colori e bellezza, senso dell’accoglienza, della cura e dell’amore per il territorio, abbellendo in gran numero finestre, balconi e giardini con piante e fiori. Concludo, infine, ringraziando di cuore i generosi che hanno offerto piante e fiori al paese, a cominciare da quelli che hanno adornato i davanzali di tutte le finestre del Municipio, continuando così la bella consuetudine che, in questi ultimi anni, ha permesso di abbellire con piante e fiori aiuole e piazze della nostra amata Ballabio”.

Print Friendly, PDF & Email

23 settembre 2018 — 10:35 / Attualità, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore