Strip banner rotator

Confindustria

Avis

Gli Alpini di Calolziocorte donano quattro mila euro alla Lilt

CALOLZIOCORTE – Tradizionale pranzo annuale, oggi, per il gruppo Alpini “Pippo Milesi” di Calolziocorte. I partecipanti si sono ritrovati al ristorante Lavello, un momento importante per tracciare un bilancio dell’anno trascorso e pensare alle iniziative future.

Soddisfatto il capogruppo Claudio Prati: “Anche quest’anno siamo riusciti a portare a termine la nostra attività che si sviluppa su più fronti. Dalle castagnate che organizziamo in occasione di vari eventi della città, alla nostra presenza nelle scuole con diverse iniziative, al supporto che forniamo in alcune attività. Devo dire che sono soddisfatto”.

Il gruppo Alpini di Calolziocorte è molto attivo sul territorio e promuove raccolte fondi per diverse cause benefiche: “Proprio durante il pranzo abbiamo consegnato un assegno di 4 mila euro alla dottoressa Silvia Villa, presidente della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Lecco, ma il gruppo è impegnato anche in altre raccolte: abbiamo consegnato in totale circa 10 mila euro per i terremotati, abbiamo aiutato l’hospice Il Nespolo di Airuno, la Cittadini di Bergamo, nel nostro piccolo cerchiamo di fare il possibile”.

Il gruppo Alpini “Pippo Milesi” sarà coinvolto anche nell’organizzazione del campo scuola 2018 che si terrà a Calolzio, in località Prà Tarro, dal 14 al 17 giugno; intanto si sta lavorando all’organizzazione di una taragnata per raccogliere fondi da dare in beneficenza.

Al pranzo, oltre al capogruppo Claudio Prati (coadiuvato dai due vice capigruppo Valentino Mainetti ed Egidio Bonacina), erano presenti anche Stefano Casetto (coordinatore di zona e consigliere sezionale di Bergamo e ideatore del campo scuola), Paolo Autelitano consigliere comunale in rappresentanza dell’amministrazione e don Matteo Bartoli coadiutore della parrocchia di Calolzio centro.

Print Friendly, PDF & Email

18 febbraio 2018 — 14:10 / Attualità, Calolziese
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore