Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Adsense

Il governatore Roberto Dotti ospite del Rotary Club Lecco

Il governatore Dotti e il presidente del Rotary Club Lecco Tricomi

 

LECCO – Nella serata di mercoledì 18 luglio durante l’incontro dei soci del Rotary Club Lecco si è tenuto il discorso del governatore Dotti. Il governatore è una figura imprescindibile del Rotary, poiché permette l’incontro tra il Rotary Club Lecco e il Rotary International al fine di cooperare per progetti umanitari.

Dopo 110 anni dalla fondazione del Rotary i membri costituenti non hanno mai smesso di dare il loro apporto partecipando alla realizzazione di vari progetti, anche grazie al contributo finanziario della Rotary Foundation che fin ora ha speso 3 miliardi di dollari in progetti sostenibili e capaci di cambiare in meglio la qualità della vita.

Il governatore Roberto Dotti ha ricordato ai soci l’importanza dell’essere uniti nel perseguire un obiettivo comune: “Solamente con la determinazione e l’entusiasmo che da sempre contraddistinguono i rotariani è possibile realizzare progettare in tutto il mondo”.

 

“Favorire la comprensione tra i popoli è solamente una delle linee guida che intende perseguire il Rotary – sostiene Dotti – è però necessaria una preliminare educazione dei giovani alla diversità ed è in questo impegno rivolto verso i ragazzi che il governatore sprona alla maggiore coesione tra Rotary e Rotaract.”

Il governatore durante il suo discorso ha affermato: “Il Rotary deve essere un esempio concreto e positivo. I rotariani devono essere spinti dalla motivazione di fare del bene, di studiare progetti utili alla comunità, ma soprattutto restare uniti. L’entusiasmo dei membri del Rotary deve essere così forte da poter coinvolgere tutti.”

Print Friendly, PDF & Email

19 luglio 2018 — 17:41 / Attualità, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore