Confcommercio Paghe Contabilità
Confcommercio Paghe Contabilità
Confcommercio Paghe Contabilità

Strip banner rotator

Lario Bergauto

AVIS

La Grignetta regina delle foto: premio europeo per il fotografo Tommaso Garota

di Giacomo Perucchini

 

LECCO – È ancora incredulo Tommaso Garota, Tommi, giovane appassionato alpinista e fotografo lecchese doc, alla notizia che una sua fotografia è stata scelta come la migliore del mese di Febbraio nella prestigiosa rassegna Olympus Europe, concorso riservato a scatti realizzati con macchine della omonima casa costruttrice (qui il sito).

La fotografia in questione è stata scattata questo inverno in Grignetta, per l’esattezza sulla Cresta Cermenati nel punto dove si tocca con l’uscita del Canalone Caimi, in un incrociarsi di nubi, raggi di sole e con la città di Lecco sullo sfondo. Davvero suggestiva.

Il meccanismo di votazione ha visto una scrematura iniziale delle foto, dove determinanti sono stati i voti degli utenti sui social e sulla pagina del concorso, ed una seconda fase più selettiva ad opera di giudici specializzati. Prestigiosa la recensione e la motivazione della scelta della foto da parte del comitato, che riportiamo qui di seguito direttamente dalla pagina Facebook di Olympus Europe.

 

Per i più appassionati, ecco i dati tecnici della foto: OM-D E-M10 Mark II – M. Zuiko Digital 14–42mm – F3.5-5.6 II R | 1/1250 s | ISO 200.

Tommi non è certo nuovo alla realizzazione di scatti fantastici e molto apprezzati dal pubblico, ma è la prima volta che riceve un così importante riconoscimento, e pure a livello Europeo. Ed affida così a Facebook la sua soddisfazione: “quando mi hanno contattato per dirmi che avevo vinto il primo premio per il concorso a livello Europeo Olympus Europe per la foto del mese di Febbraio “Sulla vetta del mondo” non ci credevo e ho risposto “ma va valaaa!” … invece è tutto vero e non ci credo ancora!”.

Tommaso Garota

Diciannove anni, figlio di quel Maurizio Garota ex-membro dei Ragni di Lecco ed apritore di alcune vie sulle pareti lecchesi, Tommi è molto conosciuto a Lecco dove si sta facendo apprezzare per la passione e competenza nel riscoprire e valorizzare vie e falesie dimenticate e per le sue straordinarie fotografie di montagna, che non soltanto regalano bellissimi panorami, ma anche e soprattutto lasciano trasparire tutta l’emozione provata e la ricerca del bello che Tommi mette in ogni escursione o scalata.

E la dedica della foto vincitrice non poteva che andare ad un grande amico, compagno di serate e maestro della montagna, Charlie, perito tragicamente proprio sulla Grignetta e che era stato uno dei primi a votare la foto di Tommaso sulla pagina del concorso.

Conclude proprio Tommi: “Grazie a quelle persone che hanno votato la foto, facendo sì che il giudice la selezionasse tra le migliori ed infine come “la migliore”. In particolare un grazie a Giovanni Giarletta. A lui dedico la foto con tutto il cuore”.

A febbraio la Grignetta era stata ancora una volta protagonista grazie allo scatto  “Sospesi oltre le nubi” di Mauro Lanfranchi, vincitore del concorso indetto dal Cai di Crema (leggi qui)

Print Friendly, PDF & Email

13 marzo 2018 — 14:23 / Attualità, Montagna
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore