Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Adsense

Mandello. Baratto amministrativo, domande entro il 16 giugno

MANDELLO – A Mandello nelle settimane scorse è stato approvato il “Regolamento comunale per l’applicazione del Baratto Amministrativo”, che prevede la possibilità per i cittadini di offrire al comune, e quindi alla comunità, una propria prestazione di pubblica utilità, integrando il servizio già svolto direttamente dai dipendenti e collaboratori comunali in corresponsione del mancato pagamento della Tari (Tassa sui rifiuti) annuale di competenza.

Le domande per poter essere ammessi alla procedura del Baratto amministrativo possono essere presentate consegnando l’apposito modello compilato, sottoscritto e completo della certificazione Isee e della documentazione richiesta, entro entro il 16 giugno presso l’Ufficio Protocollo del comune di Mandello del Lario.

L’esenzione/riduzione dal pagamento dell’imposta è concessa per un periodo limitato e definito, per la sola Tari. Data la finalità sociale del provvedimento, i destinatari del Baratto amministrativo sono cittadini residenti maggiorenni (soggetti passivi Tari) con un indicatore Isee non superiore a euro 5.500,00 e titolari di una propria posizione Tari per l’anno in corso non saldata.

Questo intervento permette di dare dare l’opportunità a persone in condizioni di difficoltà di poter onorare il proprio debito tributario attraverso attività “lavorative” al servizio della comunità. Il regolamento ed il modulo di domanda sono disponibili sul sito comunale. Per eventuali richieste di chiarimenti è possibile contattare l’Ufficio Tributi del Comune di Mandello.

Print Friendly, PDF & Email

12 giugno 2018 — 11:40 / Attualità, Mandello/Lago
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore