Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Adsense

Mandello, pronto il bando Dote Sport: “Occasione da non perdere”

MANDELLO – Sono stati pubblicati sul bollettino ufficiale di Regione Lombardia in data 9 agosto i criteri e le modalità per l’assegnazione della Dote Sport 2018/2019.

“La legge promuove e sostiene la pratica sportiva come importante strumento di promozione dell’educazione e formazione della persona e come volano di valori educativi e di inclusione sociale, di prevenzione e cura di malattie psico-fisiche e del miglioramento degli stili di vita – ha dichiarato il vicesindaco e assessore allo Sport Serenella Alippi – in quest’ambito, la “Dote Sport” è volta a ridurre i costi che le famiglie lombarde sostengono per lo svolgimento di attività sportive da parte dei figli di minore età.

“La Dote Sport rappresenta, pertanto, una forma di sussidio che, tenendo conto del reddito familiare, intende sostenere la pratica sportiva anche di quei bambini e ragazzi appartenenti a nuclei familiari in condizioni economiche meno favorevoli”.

La Dote è rivolta a minori di età compresa fra i 6 e i 17 anni, appartenenti a famiglie in cui almeno uno dei due genitori, o il tutore legale, è residente in Lombardia da non meno di cinque anni e che frequentino nel periodo settembre 2018 – giugno 2019 un corso o un’attività sportiva.

REQUISITI DI AMMISSIONE

a) Età del minore: 6-17 anni;

b) Appartenenza a nuclei familiari in cui: almeno uno dei due genitori, o tutore, è residente in Lombardia da non meno
di cinque anni; il valore ISEE Ordinario o ISEE Minorenni non sia superiore a € 20.000,00.

c) Frequenza del minore, nel periodo settembre 2018 – giugno 2019, a corsi o attività sportive che prevedano il pagamento di quote di iscrizione e/o di frequenza;
abbiano una durata continuativa di almeno sei mesi e siano svolti sul territorio
siano tenuti da associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte ai registri Coni e/o CIP o che risultino affiliate a Federazioni Sportive Nazionali.

A seguito di pubblicazione di apposito bando, le famiglie potranno presentare le domande avvalendosi della piattaforma informatica messa a disposizione da Regione Lombardia.

L’ammontare massimo del contributo di ciascuna Dote è di euro 200,00 e non potrà comunque essere superiore alla spesa effettivamente sostenuta e documentata dal beneficiario. L’ammontare minimo del contributo di ciascuna Dote è di euro 50,00.

Invito tutte le famiglie di ragazzi/e Mandellesi che fanno sport o che vogliono iniziare un’attività sportiva a non perdere l’occasione data da Regione Lombardia di poter ottenere il contributo. I nostri uffici restano sempre a disposizione per dare un’informativa su come utilizzare la piattaforma informatica messa a disposizione” ha concluso l’assessore.

Print Friendly, PDF & Email

12 agosto 2018 — 18:48 / Attualità, Mandello/Lago
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore