Confcommercio Paghe Contabilità
Confcommercio Paghe Contabilità
Confcommercio Paghe Contabilità

Strip banner rotator

Lario Bergauto

AVIS

Migranti ‘volontari’ allo Stadio di Lecco: il progetto ha inizio

di A.B.

 

LECCO – Guanti, scope, palette, spatola, secchi ed una piccola folla al lavoro: sono i richiedenti asilo che prendono parte al progetto di volontariato per migranti, iniziato lunedì allo stadio, uno dei luoghi simbolici del capoluogo manzoniano.

Lunedì decine di ospiti delle strutture di accoglienza situate in città hanno varcato i cancelli del Rigamonti Ceppi per la prima giornata di un’attività che li vedrà impegnati per le prossime settimane. “L’obiettivo è concludere gli interventi entro il 15 agosto ma se possibile finiremo anche qualche giorno prima” ha spiegato l’assessore Corrado Valsecchi, illustrando ai volontari, con il supporto di un mediatore linguistico a tradurre le sue parole, quali saranno gli interventi da realizzare.

IL VIDEO

In questi primi giorni, le operazioni si concentreranno sulla pulizia degli scoli ai lati del campo “che sono colmi di terra ed erba, che non consente all’acqua di scorrere”, Ha spiegato l’assessore, contemporaneamente si ripuliranno tutti i corridoi, poi gli spalti che i migranti andranno poi a tinteggiare dei colori blu celesti. L’impresa Rigamonti si è resa disponibile alla sabbiatura delle tribune, in preparazione della loro verniciatura.

Cinque settimane di tempo e gruppi di trenta persone alla volta si alterneranno ogni giorno, dalle 9 alle 12.

Ci spiega Marta Casalone di Lezioni al Campo, l’associazione legata ad Arci che fin dall’inizio dell’emergenza immigrazione si è occupata di insegnare la lingua italiana ai nuovi arrivati in città:  “E’ un progetto voluto dagli stessi migranti – spiega Casalone – Sono un centinaio le persone che abbiamo selezionato, alcune di quelle rimaste fuori hanno inviato delle lettere per chiedere di poter essere ammessi e questo dimostra quanto sia importante la loro voglia di partecipare. E’ l’inizio di un’attività che diventerà qualcosa di stabile in futuro”.

Marta Casalone di Lezioni Al Campo

 

Una decina di operatori delle associazioni sono presenti allo stadio insieme al personale del Comune per questa prima giornata dedicata in particolare alla formazione dei migranti, di cui saranno individuati dei capogruppo per coordinare le attività.

Nel frattempo stanno proseguendo i lavori per la realizzazione del nuovo campo in sintetico a cura della Calcio Lecco.

I lavori di sistemazione del nuovo campo da calcio dello stadio

 

LA GALLERIA FOTOGRAFICA

Print Friendly, PDF & Email

9 luglio 2018 — 13:10 / Attualità, Lecco, Video
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore