F.I.M.A.A. Lecco
F.I.M.A.A. Lecco
F.I.M.A.A. Lecco

Strip banner rotator

INVERNIZZI

TUTTO CIALDE

Promessi Sposi

Neve a bassa quota: imbiancato anche il lecchese

LECCO – Annunciata per tempo, la neve è arrivata anche sul lago: i primi fiocchi hanno fatto capolino sul lecchese già dal primo pomeriggio di domenica. (Inviateci le vostre foto alla mail redazione@lecconotizie.com , WhatApp 366-1439735 o con un messaggio alla nostra pagina FB)

A Rancio

 

Secondo i meteorologi, nevicate a bassa quota dovrebbero durare per tutto il resto della giornata, fino alla mattinata di lunedì, con fenomeni più intensi nella notte. La sala operativa della Protezione civile  di Regione Lombardia ha emesso un avviso di criticità ordinaria per rischio neve nella zona omogenea NV-05 (Preapi comasche-lecchesi).

Uno scatto dei primi fiocchi da Vercurago

Previsti “accumuli ovunque generalmente deboli – spiegano dalla Protezione Civile – solo localmente sui settori Prealpini orientali, attorno o lievemente superiori ai 10 cm fin sui fondo valle entro la mezzanotte. Sulla Pianura assai variabili dai 0-2 cm dei settori occidentali:ai 0-5 cm di quelli centro-orientali. Già dalla tarda serata possibile passaggio a pioggia mista a neve o pioggia a partire dai settori della Pianura meridionale e Appennino con possibili fenomeni di di gelicidio (pioggia che gela al suolo)”.

Sul lago, in centro

 

Da Lecco. Viale Valsugana

 

Dal Comune di Lecco fanno sapere che l’impresa è già stata allertata e avrebbero già iniziato a spargere sale per le strade, gli spazzaneve sono pronti ad intervenire all’occorrenza.

Al monumento ai caduti

 

Uno scatto dalla località di Cereda

 

Dai Piani Resinelli

 

Da Dolzago, nella Brianza oggionese

A Missaglia

Dal lungo lago di Vercurago

A Valmadrera

Dal lungo lago al Lavello

 

Uno scatto nel tardo pomeriggio da Malnago

Print Friendly, PDF & Email

10 dicembre 2017 — 16:17 / Attualità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore