Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Promessi

Avis

Nuova Lecco Ballabio: chiusa già da lunedì’ la corsia sud

LECCO – E’ confermato: già dalla prossima settimana, da lunedì 26 febbraio al 30 marzo 2018, Anas procederà alla chiusura della corsia sud (da Ballabio a Lecco) della SS 36 Raccordo Lecco – Valsassina (nuova Lecco-Ballabio) per lavori di adeguamento del muro esistente.

La chiusura non riguarderà i weekend ( verrà rimossa dalle 17.00 del venerdì alle ore 9.00 del lunedì e in qualunque caso si verificasse il blocco del traffico lungo la viabilità alternativa). Lungo la corsia sud, a scendere verso il capoluogo, il traffico verrà dunque deviato lungo la Sp 62 – la vecchia Lecco-Ballabio – con possibilità di immissione nella strada statale da via dell’Eremo.

E’ il Comune di Lecco a diramare una nota stampa sull’imminente chiusura e le misure per ridurre i disagi sulla vecchia Lecco-Ballabio, dove di conseguenza si riverserà il traffico in discesa verso Lecco. In caso di blocco del traffico, fanno sapere dal Comune, Anas riaprirà entrambe le corsie dell’attraversamento.

L’assessore Corrado Valsecchi e il sindaco Virginio Brivio

“Per limitare al massimo situazioni di criticità che potrebbero verificarsi lungo la vecchia Lecco-Ballabio si consiglia a tutti gli utenti della strada, automobilisti e conducenti  di mezzi pesanti  (ad eccezione dei mezzi che secondo il Codice della Strada non possono circolare all’interno di tunnel) di utilizzare la nuova Lecco-Ballabio per salire verso la Valsassina – commenta l’assessore alla Viabilità del Comune di Lecco, Corrado Valsecchi – Resta invece obbligatorio per tutti utilizzare la vecchia arteria su territorio comunale per scendere verso il capoluogo, da lunedì alle 9.00 al venerdì alle 17.00”.

Nella comunicazione non si parla dell’eventualità di istituire un senso unico alternato, così come avveniva in passato sulla vecchia strada ma, spiega l’assessore “mediante la Polizia Locale” si “monitorerà eventuali situazioni problematiche che potrebbero essere causate dall’incrocio tra due mezzi pesanti lungo la Sp62”.

“Chiediamo agli automobilisti di non sottovalutare questa informativa in quanto si potrebbero trovare in situazioni di forte criticità – conclude Valsecchi – Ci scusiamo anticipatamente per eventuali disagi, ma è bene sottolineare che l’intervento di manutenzione di Anas si rende necessario per garantire la sicurezza degli utenti sulla nuova Lecco-Ballabio”.

GLI ARTICOLI PRECEDENTI:

La nuova Lecco- Ballabio chiuderà per un mese, in discesa

Chiusura nuova Lecco-Ballabio, i sindaci: “Preoccupati per i disagi”

 

Print Friendly, PDF & Email

21 febbraio 2018 — 15:40 / Attualità, Lecco, Valsassina
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore