Strip banner rotator

INVERNIZZI

Adsense

Scritta inneggia al “Camerata Traini”, Anghileri: “Rimuovetela”

LECCO – Dai fatti di Macerata al  muro di corso Matteotti a Lecco, dove in questi giorni è stata imbrattata una frase inneggiante all’uomo che, tra le strade della città marchigiana, ha aperto il fuoco contro un gruppo di migranti, ferendone sei.

“Non servono aggettivi per commentare questa scritta” ha detto Alberto Anghileri, consigliere di Con La Sinistra Cambia Lecco, denunciando l’accaduto lunedì sera in Consiglio Comunale e chiedendone la rimozione.

Print Friendly, PDF & Email

13 febbraio 2018 — 09:17 / Attualità, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore